Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Spari a Magliana, Salvini replica a Raggi e al M5s: "Ecco i miei fatti. La sindaca faccia il suo mestiere"

In una diretta facebook davanti l'asilo teatro dell'agguato: "Solo per Roma arriveranno 250 poliziotti"

 

Giacca della polizia addosso, l'asilo della Magliana teatro dell'agguato a pochi passi. Matteo Salvini sceglie una diretta facebook per rispondere al fuoco grillino. Un dialogo diretto con i cittadini prima che con i giornalisti , in cui espone i suoi fatti contro le chiacchiere di sindaci e consiglieri. "Caro Sindaco Raggi il ministro lavora subito per i cittadini e la città, ma ognuno faccia il suo mestiere. I sindaci si preoccupino di coprire le buche delle strade perche' non si possono fare i rally in giro per Roma evitando le le buche. Ci sono dei gabbiani" vicino ai cassonetti che sembrano "dei pterodattili". Lo dice Matteo Salvini che si trova alla Magliana, quartiere di Roma. Poi ricorda che "solo per Roma" arriveranno 250 poliziotti in più". Poi ripete, "ognuno faccia il suo mestiere".


Raggi risponde a Salvini via facebook: "Caro Matteo Salvini, bando alle chiacchiere e mettiamoci a lavoro. Io faccio il mio: la prossima settimana entreranno in servizio 500 nuovi vigili urbani che si aggiungono ai 400 già assunti nel 2018: stiamo parlando di 900 nuovi agenti in più per Roma, presi in meno di un anno. Martedì saranno tutti qui in Campidoglio per firmare i loro contratti e andare in strada al fianco dei cittadini. Ti aspettiamo qui per salutarli perché le Istituzioni devono impegnarsi, senza distinzioni, per le persone. Io, come te, non amo le chiacchiere ma preferisco i fatti".

Quindi un post scriptum polemico: "Permettimi una battuta. Per due anni è sempre stata solo e esclusivamente #TuttaColpaDellaRaggi. Benvenuto nel club". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento