Salva-Roma, Lemmetti: "Senza interventi in parlamento, il bilancio rischia il crollo"

L'allarme lanciato dall'assessore al bilancio. Raggi: "Salvini aveva l'occasione di fare qualcosa di buono per gli italiani"

"Dal 2021 il bilancio inizierà a scricchiolare, poi ci sarà il crollo". L'ombra lunga del default è una certezza per Gianni Lemmetti, assessore al bilancio della giunta Raggi. Intervistato dal Messaggero, fa la sua previsione sui conti della Capitale: "Se non ci sarà un intervento in Parlamento al decreto crescita e in particolare alla norma Salva Roma, lo Stato fra tre anni dovrà sopportare il buco della gestione commissariale"

Cos'è il Salva Roma

Già, il riferimento è al compromesso raggiunto in Consiglio dei ministri sul cosiddetto Salva Roma, la norma oggetto di contesa tra i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, di fatto stralciato quasi interamente per volere del leader leghista. Nella sua versione originale prevedeva l'accollo di una parte del debito storico al Mef, il ministero dell'Economia e delle Finanze, con la chiusura della gestione commissariale entro il 2021. Al momento però, la riformulazione in Cdm ha stralciato cinque su sette commi, riportando tutto in capo al Comune di Roma. 

Da qui, l'allarme lanciato dall'assessore: senza interventi in fase di conversione alle Camere, sono a rischio le finanze pubbliche della città. "Salvini aveva una occasione per fare qualcosa di buono per gli italiani con il Salva Italia. Avrebbe cancellato 2 miliardi e mezzo di debiti a carico di tutti gli italiani - ha commentato la sindaca Raggi ieri, a margine della cerimonia di consegna delle medaglie al valor militare conferite per la guerra di Liberazione - sono certa che il parlamento riuscirà ad intervenire e a correggere tutto questo". 

Mentre dal ministero dell'Interno arriva l'ennesima bordata. "Per difendere un indagato per corruzione, si è colpita una città. Lo trovo paradossale" dice al Corriere della Sera. Matteo Salvini, l'accusa del capo politico del Movimento, "ha montato un film su un provvedimento a costo zero". E a chi gli domanda se il leader della Lega abbia mire sulla Capitale, "chiedetelo a lui", risponde tagliando corto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Ah, quindi si scopre non solo che non esisteva il miliardo e trecento milioni di sprechi da recuperare, che avrebbe permesso di lastricare d’oro la città, ma anche che se non ci dà una mano lo Stato annamo pe’ stracci. Chiudiamo al più presto questa triste stagione. Forse i romani se la meritano, ma Roma no.

  • Il regalo dei leghisti a Roma capitale

    • Ah, mo’ a colpa è della lega perché non vo’ paga’ i buffi de decenni de ruberie? I capacissimi 5s sapevano perfettamente quale fosse la situazione è con quale slogan ci hanno martellato?? MO’ CI PENSIAMO NOI!!!! Ecco, appunto.......

  • Quando finirà quest'incubo chiamato 5s?

  • Avatar anonimo di Valerio
    Valerio

    Attento Marco quello che dici è ciò che vuole farti credere la lega. Anche Radio24 (notoriamente anti-M5S), ha spiegato più volte, che il provvedimento per il debito di Roma è a costo zero per lo Stato anzi, si andrebbe a risparmiare la gestione commissariale e col potere contrattuale del ministero si andrebbero a ridurre anche gli interessi, rinegoziando il tasso fissati allora dal buon Veltroni al 5,4%, con uno più basso e conveniente. Ma questo Matteo S. non lo dice

  • Facile risolvere i problemi se arriva una manina con il salva Roma, certo Marino era incapace senza soldi, invece Voi, ma per piacere siete stati un grande bluff

  • Speriamo che Salvini faccia presto la fine di Renzi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La villa dei Casamonica confiscata ma occupata dalla moglie del boss

  • Cronaca

    I nuovi Narcos di Ostia e Fiumicino: disposti a sparare per imporre la droga sul litorale

  • Politica

    Rifiuti, tre mesi di nulla a Cinque Stelle: Roma senza assessore, senza impianti e senza Cda Ama

  • Politica

    Di Maio in difesa degli ambulanti contro il Campidoglio: il capo politico del M5s sconfessa i suoi consiglieri

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento