#romasonoio divide i romani. Marino: "Apprezzo iniziativa di Gassmann". Sul web: "Paghiamo già le tasse"

Piace, soprattutto alla politica, l'idea dell'attore Alessandro Gassmann. Sul web però i romani non sono tutti d'accordo. E l'opposizione: "Senza sindaco competente è inutile"

"Alla fine di questa giornata,possiamo dire che l'argomento degrado di Roma,sia stato al centro dell'attenzione nazionale! Avanti così". Sceglie ancora twitter Alessandro Gassmann per commentare la giornata che l'ha visto protagonista con il lancio della proposta #romasonoio. Un'hashtag che ha diviso il web e che ha trovato nella politica romana, specie quella di governo, un sostegno che forse neanche l'attore si aspettava.

Il sindaco Marino ha così commentato. "Abbiamo rotto un monopolio che durava dal 1963, con la chiusura di Malagrotta, interrotto 58 bandi sospetti destinati al decoro e al verde pubblico, riportato in AMA efficienza e spirito di servizio. Non è ancora abbastanza, lo sappiamo, la città non è ancora pulita come dovrebbe. Ma il lavoro fatto, ripartendo dalle fondamenta, permetterà nelle prossime settimane e nei prossimi mesi di vedere risultati concreti. Intanto ringrazio chi ogni giorno si impegna per prendersi cura della città, come RetakeRoma, e apprezzo molto l’iniziativa lanciata da Alessandro Gassmann. È importante il contributo di tutti, cittadini e istituzioni: insieme dobbiamo amare Roma e rispettarla a partire dai piccoli, grandi, gesti quotidiani".

Sulla stessa linea anche Estella Marino: "Roma sta affrontando grandi cambiamenti, che in una città di queste dimensioni significano anche grandi sforzi e grande impegno in cui le istituzioni e l'Ama devono dare il massimo.  Al lavoro delle istituzioni è importante anche il ritorno di un senso civico diffuso che renda ogni cittadino protagonista del cambiamento stesso." Lo scrive nel primo pomeriggio l'Assessore all'Ambiente e Rifiuti di Roma Capitale, Estella Marino, sulla sua pagina Facebook 'Estella Marino per Roma' commentando l'iniziativa lanciata questa mattina da Alessandro Gassman, #Romasonoio. "Da tempo Roma si sta risvegliando e abbiamo tutti bisogno di continuare su questa strada. Oltre alle iniziative ormai famose di retake, affiancate spesso da Ama, e le molte associazioni che si occupano di verde - continua su Fb Estella Marino - oggi l'idea di Alessandro Gassman con #Romasonoio che chiama alla cura della città ogni cittadino ha un grandissimo valore".

Non mancano anche i distinguo e le prese di distanza. Ad esempio il capogruppo della Lista Marchini in Campidoglio, Alessandro Onorato, attacca: "Bellissima l'idea di Alessandro Gassmann: l'attivismo civico è alla base della rinascita della nostra città, ma senza un Sindaco competente e un'amministrazione attiva è come svuotare il mare con un secchiello. Continueremo a pulire con i nostri volontari i giardini della nostra città, come abbiamo fatto in questi due anni da Ostia a San Basilio passando per il Parco della Resistenza, perché il nostro amore per Roma è più forte di qualunque altra cosa". 

"Bella l'idea, ma noi paghiamo le tasse e in cambio vorremmo servizi adeguati", in sintesi l'appunto dei contrari. Tra i piu' critici c'e' un altro romano doc, il comico Enzo Salvi. "Caro Alessandro - scrive -, ma con quello che ci fanno pagare dovrebbero venirci a passare la cera davanti al portone. A Roma la vera immondizia sta dentro ai Palazzi". 

"Lavorasse chi deve lavorare - scrive un utente - sennò a casa. Io pago già per questo servizio". "E' vero che paghiamo le tasse - replica una ragazza - ma per ripartire serve una botta d'orgoglio". Apprezzamenti per l'invito dell'attore arrivano anche dall'ex sindaco Francesco Rutelli che, pero', non ci vede nulla di innovativo. "E' quel che già fanno migliaia di romani ogni giorno. Se parliamo con i commercianti, si verificherà come sono loro a pulire il marciapiede di fronte al negozio. Il punto è che le iniziative dei singoli sono utili, dal punto di vista dell'inversione di tendenza, ma il volontariato civico va organizzato dalle istituzioni".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

Torna su
RomaToday è in caricamento