Roma Tpl, ancora stipendi in ritardo: Usb sollecita Esposito

L'ennesima denuncia arriva dall'Unione sindacale di base: "Con l’arrivo del nuovo assessore ai Trasporti la musica non cambia. Ancora una volta per due mesi consecutivi i lavoratori non sono stati pagati"

Ancora ritardi nel versamento degli stipendi per i dipendenti di Roma Tpl, società privata che gestisce per conto di Atac le linee periferiche della Capitale. L'ennesima denuncia arriva dall'Unione sindacale di base. "Con l’arrivo del nuovo assessore ai Trasporti Stefano Esposito la musica non cambia, le aziende Roma Tpl Scarl e Consorziate continuano a non erogare ai lavoratori gli stipendi nel rispetto del Ccnl; ancora una volta i lavoratori si ritrovano ad affrontare, per due mesi consecutivi, l'assenza della retribuzione" dichiara Michele Frullo di USB Lavoro Privato Trasporti. Non è la prima volta che gli autisti del tpl romano denunciano ritardi nell'erogazione degli stipendi organizzando anche diversi scioperi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua il sindacalista: "Sempre di più la gestione privatistica dei servizi rappresenta un grave danno sia per i cittadini che per i lavoratori" si legge nella nota. "Il servizio pubblico deve tornare a piena gestione delle istituzioni in una azienda unica regionale con gestione trasparente e partecipata dai cittadini; vanno assorbiti tutti gli addetti al servizio ai quali va garantito un unico e dignitoso trattamento contrattuale" conclude appellandosi all'assessore Esposito: "Se non riesce a risolvere il problema dei lavoratori che effettuano il servizio per conto delle aziende private ha fallito prima di iniziare. Anche questi lavoratori hanno dei diritti, non debbono effettuare turni massacranti e devono essere retribuiti". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Spesa on line, consegne a domicilio, e-commerce: le attività aperte che aiutano i romani a restare a casa

  • Coronavirus, a Roma 26 nuovi positivi: 4149 casi nel Lazio da inizio epidemia. Cala ancora il trend

Torna su
RomaToday è in caricamento