Alloggi comunali gratis per le famiglie dei bimbi malati: Roma diventa Hospitale 

La bozza di delibera, a firma delle consigliere M5s Vivarelli e Zotta, arriverà a breve in giunta capitolina

Immagine d'archivio

Scegliere l'eccellenza ospedaliera della Capitale, ma non potersi permettere di dormire vicino ai propri figli durante cure che possano necessitare lunghi periodi di degenza nei reparti. Essere costretti a fare avanti indietro, da e verso Roma, con ritmi stressanti che si aggiungono alle difficoltà della malattia. Dal M5s arriva una proposta per mamme e papà: cinque immobili comunali da trasformare in alloggi gratuiti dove soggiornare nei periodi di ricovero dei piccoli. 

Si chiama Roma Hospitale, è il progetto contenuto in una bozza di delibera a firma delle consigliere grilline Valentina Vivarelli e Maria Teresa Zotta, approvato oggi in commissione Patrimonio all'unanimità. A breve passerà dal voto in giunta comunale. Nel testo si fa riferimento a un servizio di "assistenza alloggiativa, psicologica e sociale gratuita a favore di famiglie in compravate difficoltà economiche residenti fuori Roma" e che affidano i loro figli alle cure degli ospedali romani. 

L'idea è realizzare "un bando a evidenza pubblica per la concessione degli immobili in comodato d'uso gratuito, per la durata di due anni in via sperimentale a soggetti terzi qualificati". Volontari, "che garantiscano alle stesse anche assistenza psicologica e sociale senza nessun costo a carico dei nuclei beneficiari". Un'iniziativa appoggiata anche dall'opposizione, che pur pone un problema: chi investe in eventuali lavori che possono interessare le strutture? Chi le arreda? Chi si occupa della pulizia e della manutenzione?

"Il progetto è lodevole e lo sosterremo - dichiara il capogruppo della Lega in Campidoglio Maurizio Politi - anche se vanno individuati bandi specifici per il sostentamento dell'attività e che l'immobile venga consegnato dall'amministrazione chiavi in mano ai gestori individuati. Il rischio è che i costi gravino tutti sul volontariato e quindi il  progetto si renda impraticabile".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento