Roma Capitale in trasferta a Milano: sarà alla Borsa Internazionale Turismo

Meloni: “Offerta turistica dinamica e in continua evoluzione”

Turisti a Roma (Immagine di repertorio)

Roma Capitale sarà presente alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, storica kermesse dell’industria vacanziera mondiale, con il suo stand espositivo dedicato alla ricchezza dell’offerta turistica cittadina. A partire da domani e fino al 13 febbraio prossimo, "i nostri operatori di settore incontreranno viaggiatori, tour operator, albergatori, ristoratori e professionisti del comparto, per una tre giorni di promozione dell’offerta turistica capitolina" scrive il Campidoglio in una nota.

Operativa da 20 anni, la BIT è un vero e proprio marketplace del turismo, catalizzatore d’eccellenza per decision maker, esperti, buyer e influencer provenienti da tutti i settori della filiera internazionale, che si confronteranno sugli ultimi trend del travel nel corso degli oltre 100 convegni e seminari in programma.

"Un marketplace del turismo imperdibile per una città come Roma, in cima alle preferenze dei turisti stranieri che visitano l’Italia e prossima al traguardo dei 15 milioni di turisti l’anno" continua la nota. "Protagonisti dell’area dedicata alla città eterna, i fiori all’occhiello dell’offerta turistica locale: hotel e locali tipici, eventi culturali e mostre, prodotti innovativi dedicati ai visitatori, info point e guide pensati a 'misura di turista', in linea con il leitmotiv della sostenibilità e della qualità contro l’overtourism".
 
“Partecipiamo alla Borsa Internazionale del Turismo con una marcia in più rispetto al passato" dichiara Adriano Meloni, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale. "Abbiamo investito sull’accoglienza, curando la formazione del nostro personale e la promozione di itinerari alternativi rispetto alle mete più inflazionate. Ci siamo concentrati sul potenziamento del filone congressuale, puntando alla valorizzazione dei poli fieristici e delle strutture ricettive di settore. Con la partecipazione alle rassegne del turismo al fianco delle imprese romane, rispondiamo alla domanda dei tour operator con un panorama di offerte in continua evoluzione".

Qualità al posto della quantità, "in modo da impattare positivamente sulla città e restituire la migliore esperienza di viaggio possibile a chi sceglie la capitale. Con un obiettivo: incentivare il fenomeno virtuoso dei repeaters e fare dei nostri visitatori dei veri e proprio ambasciatori di Roma nel mondo", Al riguardo, fa sapere l'assessore "presenteremo l’avvio di un’indagine condotta in collaborazione con Ipsos in Usa, Germania, Giappone sulla percezione della città all’estero e sui punti di forza delle buone pratiche messe a sistema per la crescita dell’indotto”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento