Elezioni, a Roma nessun effetto Raggi: M5s primo partito, centrodestra avanti. Orfini asfaltato

Al Senato un collegio all'ultimo voto. Bene Gentiloni e Bonino. Trionfa Carelli ad Ostia, la Iena Giarrusso battuta sonoramente al Gianicolense

Movimento Cinque Stelle in linea con il risultato nazionale. Centrodestra prima coalizione, con Forza Italia tallonata da vicinissimo dalla Lega. Pd sopra il 20%, a guidare una coalizione dove +Europa conquista due parlamentari all'Uninominale, Emma Bonino al Senato e Riccardo Magi alla Camera. È la prima fotografia del voto romano emerso dalle urne di domenica 4 marzo, dove i collegi uninominali, 11 alla Camera e 5 al Senato, sono ormai quasi tutti assegnati. Manca il Collatino dove è sfida all'ultimo voto tra il candidati di centrodestra e quello del Movimento Cinque Stelle.

Elezioni regionali, spoglio dalle 15. Gli exit poll di ieri sera

Dalle 14 lo spoglio per le regionali. Gli aggiornamenti in diretta a questo link.

Nessun effetto Raggi

Nessun effetto Raggi, né in negativo né in positivo. Il Movimento Cinque Stelle tiene a livello generale, ma conquista solo 4 degli 11 collegi uninominali alla Camera. Sconfitte al Trionfale e a Montesacro, feudi di centrosinistra anche alle amministrative 2016. Paolo Gentiloni e Marianna Madia sbaragliano la concorrenza, come da pronostico. Sorpresa invece a Castel Giubileo, collegio ritagliato sui municipi 3, 15 e parte del 4, tutti ad appannaggio grillino nel 2016. A trionfare la forzista Anna Grazia Calabria. Al Collatino sconfitta Renata Polverini. Vince il grillino De Toma.

Matteo Orfini asfaltato

Ottimo risultato a Torre Angela per il ministro in pectore Lorenzo Fioramonti che prende il 36%. Battuta Barbara Mannucci, leghista. Schiantato Matteo Orfini, terzo poco sopra il 20%, nel territorio dove più di ogni altro da commissario del Partito democratico ha esercitato il suo ruolo, epurando nella scorsa consiliatura comunale, l'intero municipio a guida Scipioni. Al Tuscolano così come a Pomezia trionfano i candidati pentastellati. Ardeatino turborenziano grazie al successo di Patrizia Prestipino che batte Davide Bordoni, centrodestra. Ostia e Fiumicino premiano i Cinque Stelle e in particolare Emilio Carelli, giornalista ed ex direttore di Skytg24. Male va invece al suo collega Dino Giarrusso, solo terzo al Gianicolense, dietro Riccardo Magi ed Olimpia Tarzia. Trionfo grillino a Primavalle.

Senato, ancora un collegio al fotofinish

I cinque collegi del Senato non sono ancora tutti assegnati. Uno è ancora in bilico. Gli altri quattro vanno due al Movimento Cinque Stelle e due alla coalizione del centrodestra.  È Emma Bonino a trionfare su Federico Iadicicco nel cuore di Roma. Al Collatino Lavinia Mennuni, Fratelli d'Italia è avanti di poco meno di 100 voti sul candidato grillino Sileri. Mancano, mentre scriviamo, un'ottantina di sezioni. Al Tuscolano vince bene Paola Taverna. Vittoria anche per Giulia Lupo a Fiumicino. Al Portuense vince Paola Binetti, del centrodestra.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento