Il futuro del Quadraro tra vecchio e nuovo: con ciclabili e marciapiedi ecco come cambia pelle

Nel VII e nel V Municipio sono previsti interventi volti alla riqualificazione del Quadraro. Lozzi (M5s): "Se i cittadini vogliono dire la loro, è ora il momento di farlo"

Il "nido di vespe" si avvia a cambiare pelle. Progetti di rigenerazione urbana sono previsti su entrambe le sponde della via Tuscolana. Sul versante del quinto Municipio, nel cosiddetto Quadraro Vecchio. Ma anche nella zona amministrata dal Settimo Municipio.

Il Quadraro Vecchio

Ad annunciare il prossimo mutamento ha provveduto il presidente della commissione Mobilità Enrico Stefàno (M5s). Lo ha fatto postando su facebook due immagini che rappresentano via dei Quintili com'è oggi e come sarà in futuro. Il Quadraro Vecchio sarà pertanto "profondamente riqualificato con il progetto di Isola Ambientale che stiamo chiudendo e la cui gara per la realizzazione sarà bandita entro l'estate" ha dichiarato il consigliere capiolino. "L'area inoltre sarà attraversata dal GRAB, per una valorizzazione completa dei suoi spazi e delle sue peculiarità": Così  "Quello che oggi è un asse di attraversamento per le auto che vogliono evitare il traffico, sarà un'area a misura di pedone e bicicletta".

Le richieste dei cittadini

Anche sull'altro versante della Tuscolana sono previsti dei cambiamenti. Il Municipio VII li aveva annunciati con ampio anticipo, generando un po' di perplessità per quello che, ad alcuni residenti, era sembrato un progetto calato dall'alto. "I cittadini chiedevano e chiedono ancora – segnalano  Erica Battaglia e Francesco Laddaga (PD) - un processo partecipato sulla bitumazione delle strade, sui marciapiedi ormai invisibili, sulle potature inesistenti, su cassonetti in fiamme abbandonati e sull'illuminazione inesistente, su Largo dei Levii da rimettere a decoro: richieste funzionali alla vivibilità e qualità della vita di un quartiere e dei suoi abitanti".

Partecipazione ed interventi previsti

 La risposta non ha tardato ad arrivare. "Non siamo ancora nella fase del progetto esecutivo ed i cittadini che vogliono dire la loro devono sapere che è ora il momento per farlo – ha precisato la Minisindaca Monica Lozzi – alcuni lo hanno già fatto ed infatti abbiamo recepito alcune delle loro osservazioni nella stesura dell'attuale progetto". Ma come cambia il Quadraro, nel versante del Settimo Municipio? "Avendo a disposizione, per quest'anno, solo 1,2 milioni di euro abbiamo dovuto decidere quali fossero le priorità. Partiremo quindi dalla messa in sicurezza degli attraversamenti e dei marciapiedi nell'area intorno alla scuola (in piazza del Quadaretto ndr) se poi dovesse rientrare nel budget faremo anche una ciclabile". Il progetto è quindi in divenire. La volontà però sembra chiara: nel futuro del Quadraro,  vecchio o nuovo che sia, sono previsti cambiamenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento