Rifiuti, Salvini attacca: "Gabbiani che sembrano mostri. Il Comune tolga immondizia, non se ne può più"

Il leader della Lega torna a polemizzare con la sindaca grillina

Dai topi ai gabbiani il passo è brevissimo, specie se le strade da settimane sono piene di rifiuti. E allora il leader della Lega Matteo Salvini approfitta per sferrare l'ennesimo attacco alla sindaca Virginia Raggi. "Eccomi sui tetti di Roma" twitta il ministro dell'Interno con un video diffuso sui social network. 

"Torno giù in ufficio ma mi occupo di sicurezza e ci sono dei gabbiani che non sono gabbiani...sono mostri". Poi l'appello, che suona di spallata diretta all'amico-nemico a Cinque Stelle. "Mi appello al comune di Roma togliete l'immondizia dalle strade perchè non se ne può più".

Non è la prima volta che il ministro entra a gamba tesa nelle vicende romane. Dalle questioni contabili del Salva Roma, la misura per rinegoziare il debito storico di 12 miliardi inserita nel decreto Crescita ma non nella formulazione originaria confezionata dai grillini, al capitolo decoro. Buche e rifiuti in testa. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento