Rifiuti, fino a dicembre indifferenziato in Abruzzo: sì in regione alla proroga del contratto  

Votata la delibera in regione

Il talquale di Roma continuerà a essere smaltito in Abruzzo. La giunta regionale ha approvato l'attesa delibera che proroga il contratto fino al 31 dicembre, dando la possibilità al Comune di Roma di trasferire 39mila tonnellate di indifferenziato prodotto in città presso due Tmb della regione adriatica. 

Un'azione che si è rilevata necessaria data la sofferenza degli impianti di proprietà Ama (Rocca Cencia e Salario), una condizione tornata alla ribalta in questi giorni di emergenza rifiuti, l'ennesima con criticità in tutta Roma: cassonetti stracolmi, strade sporche in concomitanza ai ponti del 25 aprile e del 1 maggio, e Ama che fa i salti mortali con task force h24. Da qui la fitta interlocuzione tra Comune e Regione e la scelta di prorogare il contratto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Amministrazione regionale garantisce una fattiva collaborazione al Comune di Roma per affrontare le criticità relative alla produzione dei rifiuti urbani - ha dichiarato Massimiliano Valeriani, assessore al Ciclo dei Rifiuti della regione - ma ora serve l’impegno di tutte le istituzioni per completare rapidamente la redazione del nuovo Piano Regionale  dei rifiuti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento