Roma 2024, Raggi dà 'buca' a Malagò: "Ho avuto un contrattempo". Ma era al ristorante

Alcune immagini la immortalano seduta a pranzo in via dei Mille pochi minuti prima che sarebbe dovuto iniziare l'incontro. L'ira del presidente del Coni: "Avrebbe potuto mostrare più rispetto"

Foto Ansa

Un pranzo al ristorante 'da Dino' di via dei Mille, nei pressi di Termini. Sarebbe questo il "contrattempo" che ha impedito alla sindaca Virginia Raggi di presentarsi in orario all'incontro con i vertici del Comitato olimpico in programma ieri in Campidoglio per le 14.30. A denunciarlo diversi organi di informazione tra cui il Corriere dello Sport, che pubblica in esclusiva alcune foto del primo cittadino a tavola. 

Il quotidiano sportivo, che ha pubblicato le immagini sul suo sito internet (via dei Mille è proprio nei pressi della redazione del giornale, in Piazza Indipendenza), ha chiarito che sono state scattate alle 14.15. Dopo un quarto d'ora sarebbe dovuto iniziare l'incontro con il presidente del Coni Giovanni Malagò, la coordinatrice generale del Comitato promotore, Diana Bianchedi, e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, ex assessore della giunta Marino, Luca Pancalli. 

Malagò, Bianchedi e Pancalli, secondo quanto raccontato dal numero uno dello sport italiano, sono arrivati in perfetto orario a Palazzo Senatorio. "Siamo entrati alle 14.30, dalla stradina laterale, e ci hanno fatto accomodare nel salottino del sindaco, nella sua stanza" ha raccontato Malagò in conferenza stampa. Del resto i tempi sono stretti: solo un'ora dopo, alle 15.30, è stata fissata la conferenza stampa sulle Olimpiadi. "C'era il suo portavoce e abbiamo cominciato a parlare, del più e del meno. Intorno alle 14.50 ho chiesto notizie della sindaca e mi è stata risposto che stava arrivando. Alle 15.00 ho richiesto della sindaca, il portavoce l'ha chiamata e ci ha detto che stava arrivando, perché era impegnata a un incontro istituzionale con il ministro Del Rio".

"Abbiamo controllato le agenzie e abbiamo visto che alle 12.15 la sindaca è uscita dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti", ha aggiunto il presidente del Coni, "quindi alle 15.07 - dopo 37 minuti e con una conferenza stampa fissata alle 15.30 - credo che doverosamente abbiamo detto che se la sindaca voleva parlarci avrebbe potuto darci un po' più di tempo e mostrare un po' più di rispetto per il mondo che rappresentiamo".

"Ho avuto un contrattempo" la replica a distanza di Raggi sollecitata sul punto dai giornalisti. "Solo qualche minuto di ritardo: mi dispiace che abbiano deciso di andare via perché il tempo per l'incontro ci sarebbe stato". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento