25 aprile: per Raggi applausi e fischi al corteo Anpi. "Buffona, sgombera CasaPound"

La Sindaca ha ricevuto anche qualche applauso: "Il valore dell'antifascismo è in quella Costituzione che permette a tutti noi di esprimerci"

La sindaca di Roma Virginia Raggi con il Presidente dell'Anpi provinciale Fabrizio De Sanctis

"Buffona, sgombera Casapound". Poi qualche fischio. La sindaca di Roma Virginia Raggi è stata contestata da una parte dei partecipanti del corte dell'Anpi di giovedì 25 aprile. Da sotto al palco qualcuno ha fatto sentire le proprie ragioni. Una vicenda che ricorda i fatti dell'anno scorso dove, anche in quella occasione, la prima cittadina della Capitale fu criticata.

I fischi, tuttavia, sono stati sedati anche da qualche applauso. "Siamo qui per celebrare quelle persone che hanno dato la vita
affinché tutti possano esprimere le proprie idee come alcuni di voi stanno facendo adesso" ha detto Raggi.

"Dobbiamo pensare al motivo per il quale si celebra questa ricorrenza e pensare al fatto che questo giorno deve essere celebrato ancora, ancora e ancora, perché c'è qualcuno che forse vorrebbe iniziare a passarci su, perché i fatti sono passati, ma io dico di no perché se noi dobbiamo iniziare a guardare al futuro dobbiamo farlo coi piedi ben piantati non solo nel presente ma nella nostra identità storica, per questo dire che siamo antifascisti è fondamentale'', ha aggiunto Raggi dal 
palco della manifestazione a Porta San Paolo strappando così qualche applauso. 

L'intervento della sindaca è stato apprezzato dal presidente dell'Anpi di Roma Fabrizio De Sanctis che dal palco ha 
detto: "E' molto importante la sua presenza qui, rappresenta le istituzioni nate dalla Resistenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento