Processo Marra, il pm chiede 4 anni e 6 mesi per l'ex dirigente del Campidoglio

L'ex capo del Personale è imputato per corruzione con l’imprenditore Scarpellini

Raffaele Marra (Immagine di repertorio)

La procura di Roma ha chiesto una condanna  a 4 anni e 6 mesi per Raffaele Marra, ex capo del personale in Campidoglio, nell'ambito dell'inchiesta che lo vede imputato per corruzione con l'imprenditore Sergio Scarpellini.

Secondo l'accusa, l'immobiliarista Scarpellini avrebbe dato nel 2013 circa 370mila euro a Marra, all'epoca direttore dell'ufficio delle Politiche abitative del Comune di Roma e capo del Dipartimento del patrimonio e della casa, per l'acquisto nel 2013 di un appartamento nella zona di Prati Fiscali.

Nella sua requisitoria durata circa due ore, il pm Barbara Zuin ha chiesto inoltre la confisca dell'appartamento in questione e di non concedere le attenuanti generiche. Lo scorso luglio la posizione di Scarpellini è stata stralciata per le gravi condizioni di salute del costruttore. 

"Il cuore del processo sta nel capire se questa dazione sia stata un prestito tra amici o invece il 'prezzo' per piegare la pubblica funzione di Marra agli interessi del costruttore Scarpellini, se fra i due ci sia stato un rapporto di amicizia o di corruzione", ha detto in
aula il pm Zuin.

Marra dal canto suo, assistito dall'avvocato Francesco Scacchi, a distanza di 4 anni, a processo avviato e quindi con una tempistica sospetta secondo l'accusa, ha restituito i soldi a Scarpellini, 367mila euro che per la procura sono una 'mazzetta' e che per la difesa sarebbero invece un prestito tra amici. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • che schifo!!!!!! solo 4 anni???? pene certe e serie vogliamo sentire

Notizie di oggi

  • Ostia

    Ostia: fratelli coltelli, FdI si sgretola nel X Municipio. Tre consiglieri passano alla Lega

  • Politica

    Ama: dalla crisi in azienda, ai cumuli di rifiuti in strada. Ora è rischio emergenza

  • Cronaca

    Talenti: donna trovata morta con lo scotch sulla bocca, disposta l'autopsia

  • Cronaca

    Largo Preneste: il pittore Umberto Ranieri resta gravissimo. Caccia al colpevole

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

Torna su
RomaToday è in caricamento