Casa, nel decreto Rilancio il blocco degli sfratti fino al 31 dicembre

Unione Inquilini: "Risultato concreto ma non basta". Spaziani Testa, presidente di Confedilizia: "Irresponsabili"

Sfratti prorogati fino al 31 dicembre 2020. E' quanto previsto da un emendamento al decreto Rilancio presentato dal deputato di Leu, Stefano Fassina, e approvato in commissione bilancio della Camera. Le esecuzioni degli sfratti per le unità immobiliari ad uso abitativo ma anche per le attività commerciali e artigiani sono quindi sospese fino alla fine dell'anno. Non lo è, invece, la possibilità di avviare il procedimento in tribunale da parte del proprietario dell'immobile.

Il Governo aveva decretato un primo blocco degli sfratti con un articolo del Cura Italia, insieme a una serie di misure economiche per far fronte alla crisi generata dal Coronavirus. Il provvedimento era stato chiesto dai sindacati degli inquilini e dai movimenti per evitare che famiglie finissero in strada in un momento di crisi sanitaria ma anche per arginare un aumento degli sfratti in un momento di crisi economica

Unione Inquilini, che ha proposto l'emendamento, commenta: "Si tratta di un risultato concreto che evita per tutto il 2020 a decine di migliaia di famiglie e anche a commercianti e artigiani di essere messi per strada o costretti a chiudere l'attività proprio durante la difficile fase di post emergenza sanitaria, speriamo, autunnale e invernale", le parole di Massimo Pasquini, segretario nazionale del sindacato.

Per Pasquini la proroga degli sfratti, però, non basta: "Siamo soddisfatti di questo risultato ma certo le proroghe sfratti non sono il diritto alla casa. Che governo, regioni e comuni usino questo periodo per avviare politiche abitative strutturali senza consumo di suolo per realizzare un grande piano di edilizia residenziale pubblica a canone sociale". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dura la reazione di Giorgio Spaziani Testa, presidente di Confedilizia, che su Twitter scrive: "Il blocco degli sfratti fino a fine anno, deciso dalla maggioranza, è un atto da irresponsabili e un insulto al diritto di proprietà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento