mercoledì, 30 luglio 14℃

Vigili, proroga per la Scafati. Marino: "Ultimi colloqui, poi la scelta"

Il sindaco: "In corsa tre interni e due esterni. A loro ho chiesto un elaborato scritto sul futuro del corpo". A correre sono Di Maggio, Porta e Borghini per gli interni; Sementa e Noè tra gli esterni

Redazione 17 settembre 2013
1

Altri 45 giorni con Donatella Scafati a capo dei vigili urbani. Una proroga poco più che burocratica che permetterà al sindaco e al suo staff di scegliere con calma il nuovo comandante. Il rinnovo del mandato infatti non esclude che in questo lasso di tempo possa arrivare la decisione. Ieri infatti Marino ha praticamente ufficializzato la volata finale. "In lizza ci sono cinque persone, tre interni e due esterni. Sono tutte personalità di altissimo livello. Il metodo di avviso pubblico paga perché i curricula sono davvero di altissimo livello".

Il sindaco ha inoltre spiegato di aver fatto "già i colloqui a ognuno dei cinque e ho chiesto loro un elaborato di visione sul corpo della polizia di Roma Capitale, elaborati che mi hanno consegnato e che sto leggendo. Ma non escludo di fare un ultimo colloquio prima della scelta finale".

I NOMI - I nomi che riempiono le caselle degli interni sono quelle dei vice comandanti Diego Porta e Antonio Di Maggio. C'è poi un nome considerato interno dal Campidoglio ma che è però esterno al corpo dei vigili urbani. Parliamo di Vittorio Borghini, attuale direttore dei servizi cimiteriali di Ama, in passato tenente colonnello dei carabinieri. I due esterni sono invece Gaetano Noè, comandante dei vigili di Albenga e l'ex comandante dei vigili napoletani Luigi Sementa, anch'egli ex colonello dei carabinieri.

I SINDACATI - Sulla scelta del sindaco pende però già il ricorso al Tar dei sindacati, pronti a tutto pur di evitare un comandante esterno. "Il sindaco di Roma Marino, sul toto-nomina del nuovo comandante della Polizia Locale di Roma, ha una sola via da percorrere senza infrangere la recente Legge Brunetta - spiega l'Ospol in una nota - quella di scegliere un comandante tra le professionalità interne negli attuali 3 vice comandanti o tra i 20 dirigenti del Comune di Roma aventi titolo. Detta scelta è condivisa dall’85% dei 6.300 agenti ed ufficiali della Polizia Municipale di Roma, dai sindacati e da buona parte della Opinione Pubblica sempre attenta allo sperpero di denaro pubblico".

Annuncio promozionale

Donatella Scafati
vigili urbani

1 Commenti

Feed
  • Avatar di giovanna

    giovanna Marino sei proprio un "tuttologo"! Sei un romantico sognatore, un scienziato, un sociologo, un ciclista, un visionario, un economo, uno stratega, uno storico...
    Per risparmiare fai i colloqui per le "assunzioni" e leggi gli elaborati... A te chi te l'ha fatto? Alemanno? Ahhh! adesso se spiegano tante cose!
    Bisognerebbe interroga' a te!
    Ma perché non ti abbiamo trovato prima? Magari 2000 anni fa? Roma oggi filerebbe liscia come l'olio! Proprio come vuoi tu!
    De tutti 'sti ruderi manco l'ombra!
    Avresti subito bloccato il traffico caotico dei carri sulla Via Sacra!
    Niente Via Salaria, né Nomentana, né Flaminia etc. etc.
    Niente Annibale, né Scipione l'Africano, né Barbari...
    Niente di niente!
    Su Via dei Fori Imperiali niente carri dei vincitori da parcheggiare nel parcheggio sotterraneo del Colosseo che "non è una rotatoria!" ricordandosi di ritirare il ticket all'uscita!
    Consentite solo lunghe teorie di schiavi a piedi naturalmente sotto l'Arco di Costantino!
    E poi solo le vecchine che fanno l'uncinetto, i Tredicine già allocati e le Puellae che giocano con le bambole di pezza ...come l'altro ieri!

    A 'sto punto a che servono i Vigili? Possiamo pure prende' 'na pippa!

    Parliamo di "Vittorio Borghini, attuale direttore dei servizi cimiteriali di Ama" Che altro dire si commenta da sé! Tra l'altro AMA colpisce ancora! I Sindaci cambiano ma il potere di AMA resta! E' vero il traffico di Roma è morto e... SEPOLTO!
    I due esterni sono invece Gaetano Noè, comandante dei vigili di Albenga sempre la stessa Albenga: 23.000 abitanti! Deve essere parente, affine o amico di famiglia! Non c'è altra spiegazione! O sì a forza di nominargli Pegolotte gli abbiamo ricordato Albenga.
    E l'ex Comandante dei Vigili napoletani Luigi Sementa? Adoro i napoletani ma siete mai stati a Napoli? Vi sembra che il traffico cittadino presenti traccia di vigilanza di qualsiasi natura? Dovrei tifare per lui a Marino gli starebbe proprio bene! Ma non mi regge il cuore!
    Marino, faresti casca' le p...e pure a Arfio!
    Arfio ti invoco, Roma ti amo!

    il 18 settembre del 2013