Piazza Forlanini, 800mila euro per il nuovo parco: recinzione, telecamere e un'area giochi

Il sopralluogo della commissione Ambiente. Resta il problema del parcheggio interrato

Piazza Carlo Forlanini (Foto Agenzia Dire)

Uno stanziamento di 800mila euro per riqualificare il parco di piazza Carlo Forlanini, dotandolo di una area giochi per i bimbi della scuola, dodici aiuole circolari, un maggior numero di alberature, un gazebo con tavolo e sedie, nuove panchine e anche telecamere di sicurezza e una recinzione esterna con apertura e chiusura a cura del Servizio giardini. 

La commissione Ambiente di Roma Capitale, presieduta da Daniele Diaco (M5S), ha fatto stamattina un sopralluogo nell'area verde del XII Municipio, all'angolo con via Ramazzini, incontrando insieme ai tecnici comunali e agli esponenti dell'amministrazione locale i residenti del condominio che insiste sulla zona, a cui compete la manutenzione e gestione del parco come da convenzione nell'ambito del Pup sottostante, a servizio proprio del palazzo.

"Abbiamo stanziato 800mila euro nel capitolo investimenti per il 2018, una somma importante per fare un'opera importante" ha detto Diaco. Spiegando che "dobbiamo trovare una soluzione per restituire una zona riqualificata ai cittadini: io qui ci sono nato qui e conosco benissimo il quartiere, vogliamo offrire ai residenti un'area verde riqualificata e completa di servizi". Per questo, dopo la visita della commissione di stamattina, "chiederemo alla commissione Mobilità di risolvere le problematiche del Pup sotterraneo".

Come hanno fatto sapere gli architetti del Servizio giardini, "rispetto al vecchio progetto abbiamo eliminato quasi tutto il cemento e previsto una pavimentazione in terra solida carrabile e impermeabile. Abbiamo aggiunto alcune entrate nella recinzione, visto che stando sul posto abbiamo notato che si tratta di un'area molto transitata, e l'area giochi è stata spostata più vicino alla scuola. Ci saranno due entrate carrabili per la manutenzione e dodici aiuole circolari con cespugliature, mentre gli alberi attuali rimarranno e ne saranno aggiunti di nuovi".

Inoltre "è previsto un sistema di illuminazione e un nuovo sistema di smaltimento delle acque. L'apertura mattutina e la chiusura serale dei cancelli sarà a cura del Servizio giardini, tutte le panchine verranno sostituite e inseriremo un gazebo con tavoli per fornire un'area ombreggiata". In più, ha aggiunto il consigliere M5S, Roberto Di Palma "prevederemo l'installazione di 2-3 telecamere d'accordo con la Sala sistema Roma della Polizia locale". 

E si cercherà di andare incontro a un'altra richiesta dei residenti, ovvero quella, avanzata da un abitante del condominio, "di ripristinare la fontanella dell'acqua, che c'era ma è stata tolta dal gestore del chiosco per vendere le bottigliette". Dall'inizio dell'anno, hanno spiegato i tecnici dell'assessorato capitolino all'Ambiente, "abbiamo aperto un tavolo di lavoro per evitare contenziosi verificando la situazione della zona e la convenzione con il Pup sottostante, che prevede una durata di 25 anni, di cui 10 già trascorsi, di oneri manutentivi dell'area verde a carico del condominio, che utilizza il parcheggio. Una recinzione con chiusura serale comporterebbe una cura piu' agevole anche per il condominio. L'obiettivo è quello di unire le esigenze di riqualificazione con l'esigenza di rispettare la convenzione, cercando di non far sorgere contenziosi".

(Fonte Agenzia Dire)

----

Riceviamo e pubblichiamo la seguente dichiarazione dell’Amministratore della Lumen srl, gestore del chiosco Lumen Bar di Piazza Forlanini 25: "Rigettiamo la grave dichiarazione dell’anonimo residente “la fontanella dell'acqua, che c'era ma è stata tolta dal gestore del chiosco per vendere le bottigliette”, informando che la Fontana del parco fu eliminata a quanto ci risulta per decisione dei Vigili del Fuoco con l’autorizzazione, presumiamo, del Comune di Roma ovvero degli Uffici preposti, fatta prova che al posto della Fontana c’è, da anni, l’attacco antincendio, installato per la sicurezza dei cittadini. Sarebbe bastato chiedere conferme al Comitato di Quartiere per avere informazioni corrette e veritiere".


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma e provincia 7 nuovi contagi. Positiva al Covid19 famiglia proveniente dagli Usa

Torna su
RomaToday è in caricamento