menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Primarie Pd Roma 2016: notizie e aggiornamenti

Si vota dalle 8 fino alle 22. Sei i candidati in corsa, 190 i seggi. Tutti gli aggiornamenti sulla consultazione che sceglierà il candidato sindaco del centrosinistra

E' la domenica delle primarie. Il centrosinistra sceglie oggi il proprio candidato sindaco per le prossime elezioni di giugno. Sei candidati per sfidare Virginia Raggi e il Movimento Cinque Stelle e il centrodestra romano. Chiara Ferraro, Stefano Pedica, Domenico Rossi, Gianfranco Mascia, Roberto Morassut e Roberto Giachetti: tra loro il vincitore delle primarie del Pd Roma.

ORARI E SEGGI PRIMARIE PD ROMA - Si vota dalle 8 fino alle 22 in 190 seggi allestiti nelle sedi dei partiti e nei gazebo. Possono votare tutti i cittadini aventi diritto presentando al seggio la propria scheda elettorale. Per scoprire dove votare è possibile ricercare la propria sezione con il seggio corrispondente. Qui l'elenco completo dei seggi.

Il voto sarà aperto anche ai 16enni e agli immigrati. Per loro sarà necessaria una pre registrazione che si è chiusa ieri. 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA 

22.00 - Chiusi i 195 seggi.

I RISULTATI DELLO SPOGLIO QUI

20.30 - Ultima ora e mezzo per votare. Poi ci sarà lo spoglio che seguiremo in tutti i suoi aggiornamenti in diretta qui.

20.15 - Paolo Cento (Sel): "I dati di partecipazione alle primarie di Roma al momento confermano un calo sostanzioso di partecipanti. Rispettiamo chi sta votando ma è evidente che la non partecipazione della sinistra e la debolezza dei candidati ne stanno confermando l'inutilità".

20.10 - Dal comitato organizzatore ridimensionano la preoccupazione espressa da Morassut: "Sono quasi 40mila i romani che alle ore 18.30 hanno votato alle Primarie". I ritardi nel fornire i dati sarebbero dovuti al nubifragio che ha rallentato le operazioni. 

19.10 - Dal XIII municipio  i consiglieri di Noi Con Salvini in Municipio XIII Fabbri,Giannini e Di Trocchio segnalano che "Alle 16.00 il gazebo delle primarie del Partito Democratico in Piazza Pio IX è stato abbandonato dagli addetti alle operazioni di voto.Probabilmente la chiusura anticipata del seggio si deve giustificare con la scarsa affluenza dei cittadini che, alle lotte interne del PD renziano, avranno preferito altro.Ma ora come potranno votare quelle persone che contavano di recarsi ai seggi PD, aperti sulla carta, fino alle 22? È l'ennesima dimostrazione di come le primarie del PD siano una farsa. La scomparsa delle truppe democratiche da Piazza Pio IX è comprensibile.Dopo i disastri combinati nei tre anni passati alla guida della Città e del Municipio XIII, avranno pensato bene di andare a casa". 

gazebo-2-4

19.00 - "Facciamo appello, in queste ultime ore prima della chiusura dei seggi, ad aumentare gli sforzi per favorire una più alta partecipazione alle operazioni di voto. Infatti, alle ore 17.30, i dati da noi registrati, indicano un’affluenza di circa 30mila votanti, che rappresentano un dato non soddisfacente". Lo dirama in una nota il comitato elettorale di Roberto Morassut

18.57 - Fonte Repubblica che cita fonti Pd. Alle 17.30 hanno votato in 30.000

17.00 - Primarie Pd: nel VI municipio vandalizzate sedi e rubati gazebo (LEGGI QUI)

16.28 - Dal municipio delle Torri polemiche contro i commissari Orfini e Migliore. Fulvio Papini, coordinatore circoli PD denuncia l'anomalia nella composizione dei seggi e rimbalza a Migliore la denuncia di sabotaggio. "Anzitutto devo segnalare che stamane siamo stati noi, ovvero coloro i quali sono stati portati da Migliore in commissione di garanzia ad aprire la sede di Torrespaccata - sottolinea Papini - in secondo luogo però, vorrei sottolineare le anomalie presenti e da me riscontrate. Anzitutto l'anomala composizione dei seggi che trova soltanto due membri anzichè tre. Come è stata decisa questa modifica? con quali modalità è stata comunicata? Chi l'autorizzata e chi controlla? ovvero potrebbero presentarsi situazioni non veritiere? Soprattutto in un municipio dove Orfini ha denunciato un comportamento non corretto nelle scorse primarie ed ora le gestisce in un modo che lascia dubbi sulla effettiva trasparenza dei risultati".

16.00 - Guerra a suon di foto sull'affluenza. Molti i profili che rilanciano il successo della consultazione. A questi si contrappongono quelli che mostrano il flop. LEGGI QUI

13.00 - Primarie Roma. Il comitato informa: "Affluenza ore 11: hanno votato circa 20.000 elettori. I seggi sono aperti fino alle 22".  

12.40 - Chiara Ferraro, accompagnata da suo padre, ha votato per le primarie.

12.20 - Polizia a Largo Appio Claudio. Manifesti provocatori allontanati. Gli agenti ora presidiano la piazza.

12.10 - Blitz del Collettivo militant a Largo Appio Claudio. Manifesti con le facce di Buzzi e Carminati. Sul posto la polizia.

12.00 - A piazza Mazzini vota anche Matteo Orfini, commissario del Pd Roma. 

11.15 - Immagini da Ostia. Gli attivisti del X municipio del Movimento Cinque Stelle, presenti in piazza Anco Marzio con un gazebo informativo, hanno ripreso l'affluenza al loro banchetto e a quello delle primarie Pd. Qui il video.

11.00 - Anche Gianfranco Mascia, con il suo ormai inseparabile orso, hanno votato. "Continuiamo a portare fortuna a queste Primarie, niente nubifragio è uscito il sole. E rideva", ha detto il candidato dei Verdi. All'arrivo al seggio Mascia ha spiegato a fotografi ed operatori: "Come vedete si prevedeva un nubifragio ed invece c'è il sole. Io ed Orso continuiamo a portare fortuna a queste Primarie e, da quel che mi dicono, anche l'affluenza è buona. Quindi è una grande festa di democrazia." A chi gli domandava se proprio l'affluenza lo preoccupasse Mascia ha spiegato che: "Personalmente l'affluenza l'ho vista nei 1200 chilometri in scooter, 120 in bicicletta e più di 300 in metropolitana che ho fatto in questa bellissima campagna elettorale incontrando migliaia di persone che hanno condiviso con me l'idea di un cambiamento ecologista della nostra città".

10.30 - Anche Roberto Morassut ha votato nel seggio di Roma70. Ha votato poco dopo le 10 al circolo Pd di Grotta Perfetta . Arrivato insieme all'ex consigliera capitolina e presidente dell'Aula Giulio Cesare, Valeria Baglio, Morassut ha ribadito l'importanza di "esercitare il diritto democratico del voto", invitando nuovamente i cittadini a partecipare alla consultazione. "Si spera sempre che i risultati siano migliori- ha aggiunto-, ma penso che siano state delle primarie soddisfacenti almeno, per riallacciare i rapporti con la città. Questa sera festeggerò se andrà bene per la mia candidatura, oppure festeggerò con chi ha vinto e cominciando subito ad aiutarlo". 

10.25 - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha votato al gazebo di Piazza Mazzini.

9.50 - Il commissario Orfini: "Dopo un'ora e mezzo hanno già partecipato più elettori che alle comunarie grilline"

9.30 - Giachetti: "Ho votato alle #primarieroma, fatelo anche voi. C''e'' tempo fino a stasera alle 22". 


9.00 -  "Alla faccia di quelli che hanno passato il sabato notte a vandalizzare alcuni gazebo, tutti i seggi sono regolarmente in funzione. #6marzo6tu". Lo scrive su twitter Matteo Orfini, presidente Pd. In un altro tweet aggiunge: "Si comincia. Grazie ai 1.500 volontari che oggi renderanno possibili le #primarieRoma. Avete tempo fino alle 22 per votare".

8.02 - E' Stefano dell'VIII municipio il primo elettore a votare ai gazebo del centrosinistra. Il comitato organizzatore delle primarie ha postato la sua foto sulla pagina facebook delle primarie 2016.

stefanoprimarie-2

Ore 8.00 - Allestiti e aperti i 190 seggi in giro per la città. Volontari e militanti garantiscono la sicurezza e la regolarità del voto.

TUTTI I CANDIDATI 

CHIARA FERRARO - Affetta da autismo, in campo "per un nuovo welfare"

ROBERTO GIACHETTI - "Ridarò mezz'ora di tempo ai romani"

GIANFRANCO MASCIA - "Roma ha bisogno di una riconversione ecologica"

ROBERTO MORASSUT - "Non basta uno slogan, serve un processo d'ascolto"

DOMENICO ROSSI - "Nel mio dna legalità e capacità amministrative"

STEFANO PEDICA -  "Per Ama e Atac chiedere aiuto ai privati"

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    • Cronaca

      Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

    • Cronaca

      Omicidio Nino Sorrentino, residenti sotto choc: "Una brava persona, ben voluta da tutti"

    Torna su