Polizia locale ancora in attesa dei 'premi produzione' 2015-2016: "Intervenga Raggi"

Giannini (Sulpl): "Individuare le responsabilità di questi ritardi"

Immagine di repertorio

Sarebbe dovuta entrare nella busta paga di novembre. Tecnicamente è definita come la 'quota B' del salario accessorio, residui non spesi del 2015 e di tutto il 2016. In parole più semplici è un 'premio produzione' per il personale più meritevole. Ma anche questo mese, alla polizia locale di Roma Capitale questi soldi non saranno distribuiti. La denuncia viene dal sindacato Sulpl: "Si tratta di una parte di stipendio destinata al personale della Polizia Locale più meritevole cioè quello che ha tirato avanti il 'carrozzone' facendo notti domeniche e festività varie" le parole di Stefano Giannini, segretario romano del Sulpl. 

In totale si tratta di circa 2 milioni di euro di stipendi non versati. Il pagamento era stato confermato nel corso di un tavolo tecnico circa un mese fa. Buona parte del personale capitolino, i cosiddetti 'amministrativi', ha già ricevuto la sua quota con lo stipendio del 27 ottobre, ma all'appello mancano i vigili. Secondo quanto si apprende, a bloccare i versamenti nelle buste paga sarebbe il mancato conteggio. 

"Chiediamo alla Sindaca Raggi provvedimenti urgenti individuando le responsabilità di questi ritardi perché non è giusto che a pagare col proprio portafoglio sia sempre la truppa e quasi mai la dirigenza" conclude Giannini. "Siamo inoltre allarmati dall'inerzia dei nostri vertici che ancora non è riuscita da luglio, data di entrata in vigore del nuovo contratto, a presentarci una bozza di progetto di sviluppo dei servizi notturni.
 Ci troveremo di nuovo a pietire altri arretrati?". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento