A Roma est la discarica dello svuota cantine "zozzone". Raggi: "Bonifica sarà pagata da incivili"

Il responsabile e i committenti individuati in seguito alle indagini degli agenti del PICS: dal Municipio VI denuncia penale per danneggiamento e reati ambientali

Materassi lerci, mobili semidistrutti, materiali ferrosi, valigie, vernici e scatoloni: un cumulo enorme di rifiuti quello sversato nel corso degli ultimi mesi in un angolo defilato di Ponte di Nona

Una discarica abusiva a Ponte di Nona

Una vera e propria discarica a cielo aperto presa in esame dagli agenti del reparto Pics Nucleo Ambiente della Polizia di Roma Capitale che, partendo proprio da quella montagna sversata in modo illecito e incivile, sono riusciti a risalire ai "proprietari" dei rifiuti. Ma non solo. Dopo circa due mesi di indagini, gli agenti hanno anche individuato l’esecutore materiale degli sversamenti. 

In strada i rifiuti di 'Nino' lo svuota cantine

"Esercenti, liberi professionisti e privati cittadini, nei mesi passati, si erano infatti affidati ad un certo 'Nino', che pubblicizzava attività di sgombero e traslochi a prezzi molto competitivi, un cosiddetto 'svuota-cantine'. I committenti e l’uomo sono stati denunciati per reati ambientali e trasporto illecito di rifiuti. I due furgoni utilizzati, inoltre, sono stati sequestrati" - ha fatto sapere la Sindaca di Roma, Virginia Raggi

Il parcheggio di Ponte di Nona trasformato in discarica

Dunque una filiera delle responsabilità ricostruita partendo da quei 39 cumuli di rifiuti sversati in un'area poi, in seguito alle indagini, rivelatasi un parcheggio di proprietà del Municipio VI. Il minisindaco Roberto Romanella per questo ha presentato denuncia penale per danneggiamento e reati ambientali. 

La bonifica di Ama sarà pagata dagli incivili

"L’Amministrazione, infine, - ha tenuto a precisare la Sindaca - ha chiesto ad Ama di quantificare l’ammontare delle spese della bonifica dell'area, per poterle imputare direttamente alle persone che sono state denunciate. Tolleranza zero per gli incivili. Chi sporca paga"
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Che lo svuotacantine ed i committenti paghino. Diffidare dei "Nino" di turno. Se avete bisogno di buttare vecchie suppellettili è bene rivolgersi a ditte serie e pretendere copia delle bolle di trasporto e scarico. Se poi si vuole fare da se ci sono le isole ecologiche dell'Ama dove conferire i materiali.

  • A Raggi, le telecamere devi mettere e finisce la pacchia x tutti gli zozzoni incivili! E che diamine, un poco d'iniziativa a basso costo.

  • Con Ama che smaltisce gratis alle isole ecologiche e ritira sempre gratis a casa gli ingombranti dobbiamo chiamare Nino lo z...... ne.. Ecco perché Roma fa SCH...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Monterotondo, lite in famiglia: uomo muore colpito alla testa. Interrogata la figlia di 19 anni

  • Incidenti stradali

    Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

  • Politica

    Roma Latina, l'appello a Toninelli: "Il futuro dell'opera non si decida senza i cittadini"

  • Politica

    Bioparco a rischio chiusura: il Campidoglio non ha versato i soldi

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: venerdì 17 maggio a rischio bus Atac e Roma Tpl

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

Torna su
RomaToday è in caricamento