Piazza Indipendenza: polizia spazza via favela e rifugiati con gli idranti. Sei feriti

La favela di piazza Indipendenza non c'è più. Blitz all'alba della polizia con gli idranti. Medici senza frontiere: "Sei feriti"

Foto Ansa/Angelo Carconi

La favela di piazza Indipendenza non c'è più. Almeno per ora. E' l'effetto del blitz all'alba della polizia che ha sgomberato l'accampamento sorto poche ore dopo lo sgombero di sabato dal palazzo di via Curtatone. Così mentre la quinta notte passata all'aperto nelle aiuole stava per finire, i blindati della polizia, con gli idranti a fare da ariete, hanno fatto irruzione in piazza. 

Il video dei violenti scontri a piazza Indipendenza

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"L'intervento", spiega la polizia, "si è reso urgente e necessario dopo il rifiuto di ieri ad accettare una sistemazione alloggiativa offerta dal comune di Roma, ma soprattutto per le informazioni di alto rischio pervenute, inerenti il possesso da parte degli occupanti di bombole di gas e bottiglie incendiarie". Secondo la polizia "all’atto dell’intervento le forze dell’ordine sono state aggredite con lancio di sassi e bottiglie. Utilizzate bombole di gas aperte messe in sicurezza grazie al repentino intervento dei poliziotti. Usato contro gli agenti anche peperoncino".

Leggi tutte le notizie da sabato ad oggi sullo sgombero di via Curtatone

sgombero_Indipendenza-2

Aiuole e tutti i "beni" dei rifugiati sono stati bagnati e inzuppati dall'uso degli idranti. La polizia: "L'uso dell’idrante ha evitato che venissero accesi fuochi e liquidi infiammabili. Due fermati al momento".

sgombero_Indipendenza

Ma dove sono ora i rifugiati? I nuclei familiari e le cosiddette fragilità a cui era stato concesso di dormire all'interno del primo piano del palazzo, sono state prelevate e portate in Questura. Le associazioni raccontano di scene con bambini che battevano sui finestrini dei pullman.

Il centinaio di eritrei che dormiva in strada è disperso tra le vie di Termini. Medici senza frontiere informa che "a seguito delle cariche, il team MSF ha curato almeno 6 feriti. Usati idratanti e manganelli". 


medici_senza_frontiere-2

"Tutte le persone presenti sui giardini", spiega la Questura, "sono state allontanate, mentre gli occupanti dello stabile, comprese le “fragilità”, sono state trasferite presso l’Ufficio Immigrazione di via Patini, dove la Sala operativa sociale del Comune di Roma si sta occupando della loro assistenza".

Parallelamente gli uffici investigativi hanno già isolato le immagini delle aggressioni alle forze dell’ordine, effettuate anche attraverso bombole del gas, lanciate o accese. Al momento è al vaglio la posizione di 4 cittadini stranieri.

La video denuncia del portavoce di UNICEF Italia Andrea Iacomini

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...


Le alternative offerte ieri

Ieri una riunione in Prefettura sembrava aver trovato le alternative. In 60 ospitati per sei mesi presso alloggi nella zona di Rieti (case offerte dalla società che ha in gestione il palazzo di via Curtatone) e 80 ospitati presso i centri di prima accoglienza di Roma Capitale, in particolare a Boccea e Torre Maura. Un'offerta rispedita al mittente dagli eritrei perché la soluzione individuata è stata reputata inadeguata a rispondere alle esigenze di tutti. Una soluzione parziale che avrebbe diviso la comunità già dispersa dopo sgombero di sabato. Anche la recente indicazione per uno Sprar sulla Casilina è stata ritenuta insufficiente. 

Dalle associazioni che si sono fatte mediatrici si apprende che alla base del rifiuto c'è anche la temporaneità dell'offerta, ritenuta una soluzione tampone. Per quanto riguarda gli 80 ospitati nei centri Sprar l'offerta viene vissuta come un passo indietro. "E' un centro di prima accoglienza", dicono. "Qui c'è gente in Italia da anni che andrebbe aiutata ad entrare nell'inaccessibile mercato delle locazioni". Al contrario invece viene dato loro un letto a castello in uno stanzone. Da qui la decisione di non lasciare piazza Indipendenza.

Il prefetto Basilone attacca i Movimenti di Lotta per la Casa

Sulla questione, oltre i vari esponenti della politica [qui tutti i commenti] è intervenuta anche il prefetto di Roma, Paola Basilone, che "desidera esprimere vivo apprezzamento per l'impegno profuso e la professionalità dimostrata dalle donne e dagli uomini della Polizia di Stato che, con la propria azione, hanno permesso il ripristino di condizioni di legalità e di vivibilità, anche sotto l'aspetto igienico-sanitario, a piazza Indipendenza". 

Ma non solo. Il Prefetto punta poi il dito contro i Movimenti di Lotta per la Casa: "L'accurata e scrupolosa pianificazione dell'intervento, ha fatto sì che le operazioni si svolgessero in condizioni di assoluta sicurezza, nonostante la prevedibile e decisa opposizione degli occupanti e l'azione di infiltrazione posta in essere dai Movimenti, che ha indotto gli occupanti accampatisi in piazza Indipendenza a rifiutare sistemazioni alloggiative alternative, determinati a rimanere in strada fino alla manifestazione con corteo indetta dagli stessi Movimenti di Lotta per la Casa per sabato prossimo".

VIDEO | Idranti della polizia contro donne e disabili 

Poi l'appello di Basilone: "La completa riuscita dell'operazione, con la sistemazione alloggiativa delle persone "fragili", richiederà la pronta attuazione delle soluzioni condivise nella riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica svoltosi nella mattinata di ieri. Richiamo quindi l'attenzione di tutte le Istituzioni coinvolte sulla necessità di tenere fede agli impegni assunti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (131)

  • Avatar anonimo di Franco
    Franco

    Andrea Iacomini come portavoce dell'UNICEF dovrebbe conoscere bene la legislazione inerente i rifugiati. L'UNICEF nacque per dare assistenza ai minori nei paesi in via di sviluppo- Questo compito è stato svolto egregiamente nel secolo scorso tanto da conquistare un nobel della pace nel 1965. Nel nuovo secolo ormai è diventato una ONLUS che garantisce assistenza con contributi privati e perdendo la maggior parte di sovvenzioni dagli stati aderenti all'ONU. Iacomini nella sua autointervista mette in risalto la carica emotiva della sua persona ma nella didascalia sancisce che sta parlando a nome dell'UNICEF. Sa benissimo che tanti migranti usano dichiararsi rifugiato per la lentezza di accoglimento da parte del paese ospitante. Sa benissimo che gli occupanti abusivi dell'immobile hanno esposto alla polizia le loro donne e i loro bambini per colpire emotivamente l'opinione pubblica. Sa benissimo che dopo i primi sei mesi dall'accoglienza il rifugiato può lavorare e provvedere al proprio mantenimento con assistenza sanitaria e richiesta di sussidi dai comuni. L'Italia è uno stato di diritto e devono vincere le regole che ci siamo dati altrimenti domani anche noi, che svolgiamo il nostro lavoro e contribuiamo alle spese dello stato, siamo liberi di occupare la casa che più ci piace, vestirci con vestiti prelevati dai negozi gratuitamente (devo andare in giro nudo?) e prelevare dai supermercati il cibo (debbo morire di fame?)

  • ribadisco quanto affermato nei post precedenti, i soliti buonisti cercano di orientare la discussione omettendo che gli atti di violenza li ghanno fatti per primi i "buoni profughi" omettendo che hanno rifiutato alloggi (6 villette in provincia di rieti) affermando che la comunità DEVE stare tutta insieme, qui si è all'assurdo, quando ti offrono un aiuto lo accetti e vai e non inizi con pretese comunque alla fine lo STATO si è arreso anche alla luce della direttiva di Mininterno è l'ennesima dimostrazione che lo stato di diritto NON esiste più ma esiste solo quello della pretesa e della prevaricazione. Resta comunque il fatto della presunzione dei buonisti che loro sono i depositari della VERITA' mentre gli altri (ossia chi NON condivide il loro modo di vedere le cose del tutto a tutti che ovviamente porterà al NIENTE A NESSUNO perchè il paese NON può supportare a lungo termine scelte scellerate del genere, dicevo gli altri sono poco intelligenti e poco acculturati e già facendo una dichiarazione del genere dimostrano la loro poca disponibilità al contraddittorio con fatti e fati certi e non con slogan anni 70!!!!!!

  • Leggendo le decine e decine di commenti qui sotto ci si rende conto di come sia messo male il nostro paese dal punto di vista dell'intelletto e della cultura personale. Andiamo in giro a sfottere gli "immigrati ignoranti e cafoni" quando noi siamo forse peggio di loro. Alcuni sono talmente convinti da quello che dicono, grazie anche a chi li fomenta, che nemmeno per un attimo provano a ragionare e mettersi in discussione. Poveri noi.

  • Andate a leggere il polacco e il moldavo che stanotte hanno rubato e incendiato un asilo.Denunciati a piede libero.Questa è ora l'italia!!!

  • Avatar anonimo di Giorgio Rossi
    Giorgio Rossi

    unicef..... ahahahahahashahahahahah

  • Avatar anonimo di Giorgio Rossi
    Giorgio Rossi

    nelle

  • Avatar anonimo di Giorgio Rossi
    Giorgio Rossi

    tutti nllee loro capanne in africa

  • Se sono rifugiati, bene l'accoglienza, ma devono rispettare le regole di un paese che li ospita con tanti sacrifici e quindi, o si adeguano alle nostre leggi, costumi ed usanze o riprendano il cammino da dove sono venuti! Con questa fantasia democrazia di perbenismo clericale ipocrita, ci stanno mettendo tutti sotto a pecora! O si adeguano o out... Basta!!!

  • Come al solito la colpa è sia del governo che non ha saputo gestire i flussi di migranti che del comune che non sapendo dove metterli gli ha consentito l'occupazione di edifici privati e anzi che adesso li hanno sgomberati già è qualcosa che si è mosso ma non è sufficiente va trovata una soluzione definitiva e se non gli sta bene chissene frega è gente ignorante e sporca che vive nella XXXYXYa va usato il pugno di ferro visto che sono pure violenti come hanno fatto oggi senza esagerare però devono capire che aver occupato un edificio per anni non gli da il diritto di avere una casa a roma in centro oltretutto

  • La colpa è sempre della Sinistra!! Poi quando succedono queste cose, buttano la m...a addosso a chi ha la gestione del momento, quindi M5S è si fanno grandi in tv dicendo cazzate a più non posso...Gli italiani che pagano il mutuo sono tutti cojoni e questi hanno anche la scelta di dove andare e senza pagare nulla solo perché rifugiati o altro? ...Ma stiamo scherzando? Se ci sono delle leggi vanno rispettate in tutto e invece vedo che se le fanno a modo loro... Voglio dire solo una cosa è non datemi del razzista, l' Italia agli italiani, fuori ebrei, zingari e africani...con questo vi saluto...

  • A ....la primavera ....non rispondo neppure,mi censurano.Ma gli dico solo questo:vincerete e l'invasione sarà completa....ma non credo che ne sarete contenti!!!

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Scusi, vincete cosa? Non capisco.

    • ma quale primavera quello è inverno russo !!!

      • Avatar anonimo di LaPrimavera
        LaPrimavera

        Poveri molti dei nostri avi, che hanno dovuto davvero cercare di sopravvivere all'inverno russo.

  • Bastaaaaaaa invasione.Italiano ....nessuna grazia....nessun diritto!!!!

  • ormai abbiamo anche il bavaglio.Non ci fanno dire quello che pensiamo per difendere ormai l'indifendibile....la nostra patria,la nostra cultura,il nostro futuro.

  • serpico e altri amici....mi hanno censurato l'ennesima volta.

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Il commento a volte non viene inserito subito, bisogna pazientare un poco, C'è un software che analizza il contenuto e se ci sono alcune parole potenzialmente volgari o offensive viene mandato ai moderatori, ma molto spesso poi passa; anche alcuni dei miei, non volgari, non sono passati.

  • Sono solo le prime avvisaglie di quello che sarà il futuro.Onore a chi come,Serpico e gli altri,difende ormai l'indifendibile;questo a causa dell'invasione ma ancor più per colpa degli ignari...magari...che pensano di aiutare il mondo a essere migliore.Ma solo il contrario accade.Rifugiati o migranti ....basta ...bastaaaaaaaaaaaa non solo africani ma pure sudamicani o gente dell'est o dell'asia.....bastaaaaaaaaaaa.Questa non è integrazione.Nessuno di loro che viene qui si vuole integrare o essere italiano e amare questo paese.Forse prima qlc c'era.Ormai qui giungono solo gli eccessi degli altri paesi e succhiano tutto....ma proprio tutto!!!!Alla faccia nostra che stiamo a discutere con dementi tipo la primevera.Anzi ....la primavera ....ti dico questo: vincerete voi,perché il disegno è questo;ma non godrete della vittoria perché il mondo che stare creando,senza frontiere e senza regole, o leggi.... o diritti e doveri.....beh sarà il caos vero e non si salvera' nessuno.Italiano....nessuna grazia nessun diritto!!!

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Grazie per il complimento, ma non capisco cosa dovrei vincere; si discute e si esprimono opinioni. Io penso che non ci sia un'invasione, ma l'incapacità del nostro sistema di gestire la situazione. Penso anch ech ealcuni politici cavalchino le nostre paure per i loro fini elettorali.

  • Scappare dal vicino e omettere di combattere per la tua terra , la tua casa, é veramente un vile atteggiamento specialmente se ci si introduce in maniera parassitaria ..,. Detto questo e visto il fallimento della globalizzazione e la convivenza tra etnie quanto ancora dovremo sopportare NOI italiani prima di scendere in strada a fare bum bum?!

  • le immagini della polizia eravate VOI che dovevate mostrarle non io!!!

    • Ti leggo da tempo,stimo il tuo senso di giustizia e ho le stesse idee su vari argomenti;ho sempre evitato di iscrivermi ma avrei voluto più volte venirti in soccorso per arginare il pressappochismo dilagante dei molti tipi .....tipo la primavera che la vedono sempre al contrario.La nostra e loro rovina stanno portsndo avanti ma ne sono ignari........magari.....ma anche no!!!!

      • Avatar anonimo di LaPrimavera
        LaPrimavera

        Grazie, si può pensarla in maniera diversa, è uno spazio di riflessione aperta, mica dobbiamo attaccarci o difenderci tra noi.

        • Capisco,non volevo sembrare partitista o fare polemica spiccia;ma ho ormai il rigetto con i buonisti ad oltranza che ci dicono che queste persone sono una risorsa!!!Se non sei fra quelli buon per te e per noi,se lo sei siamo contro.Ma disquisire con persone,che per quanto abbiano idee diverse,sono cmq a modo, lo preferisco ad una egemonia.Anche se non li posso più sentire!!!

          • Ormai ai buonisti ad oltranza nemmeno rispondo più tempo perso, mi piace il contraddittorio supportato da dati e fatti accertati, ma sopratutto con soluzioni che leggi e regolamenti consentono di applicare. ORMAI è palese che il paese è spaccato in due e sempre più persone diventano intolleranti per via delle disparità di trattamento. Faccio il volontario in un ospedale di Roma e ti posso garantire che tanti di questi signori hanno esenzioni totali salvo poi uscire fuori e vederli salire su un mercedes ML, mentre devo assistere al pagamento del ticket da parte del pensionato, pensionati con cui spesso mi fermo a parlare ascoltando i loro problemi e tantissimi sono soli senza nessuna ASSOCIAZIONE O COOPERATIVA che si occupa di loro ( perchè ovviamente non fanno avere 35€ al giorno alla coop o assoc.) ascoltando le storie dei nostri anziani ti si stringe il cuore ecco perche poi ti girano le @@ quando assisti a queste situazioni in cui questi soggetti RIFIUTANO tutto ciò che gli viene offerto pretendendo di scegliere il dove ed il come!!!!!!

          • Avatar anonimo di LaPrimavera
            LaPrimavera

            Ok.

      • Ti ringrazio della stima, fa sempre piacere essere apprezzati, ci tengo a precisare come sempre CHE NON FACCIO POLITICA, sono solo un cittadino come altri milioni che paga tasse e rispetta le leggi , e GRADIREBBE che chi ci governa facesse la stessa cosa con questi soggetti che arrivano carichi di pretese e NULLA danno in cambio, ovviamente danno solo soldi a coop e pseudo associazioni di sinistra e cattoliche!!!!

        • fai bene a precisare,per me vale la stessa identica cosa.Sono solo un italiano con sempre più doveri e sempre meno diritti!!!

  • e vai è SCATTATA LA CENSURA complimenti sempre democratici

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      E' curioso sentir parlare di censura l'utente che ha il maggior numero di commenti pubblicati.

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Spero che li arrestino e che stiano in galera questi delinquenti!

      • è una delle poche cose sensate che hai scritto

        • Avatar anonimo di LaPrimavera
          LaPrimavera

          Grazie, avere la tua approvazione non ha prezzo.

          • figurati è un piacere far presente una cosa del genere a chi di solito pensa di prendere i giro le persone con ironia senza senso!!!

            • Avatar anonimo di LaPrimavera
              LaPrimavera

              Non prendo in giro nessuno, esprimole mie opinioni come tutti.

    • gente che tirava le bombole dal primo piano contro gli agenti eccoli i vostri POVERI RIFUGIATI!!! personalmente da cittadino che pago le tasse NON voglio soggetti simili nel mio paese possono tranquillamente andarsene NON soffrirò per la loro assenza!!!!

      • Cerchi la ragione dove non c'è. Il problema non sono solo i buonisti ad oltranza ma anche i ciechi alle sfaccettature. Ho visto quei poliziotti che innalzi ad idoli fare abomini senza un motivo mossi da violenza inaudita ancora mai eguagliata da quei "poveri rifugiati". Cercate di aprire la vostra mente e di comprendere ciò che succede anziché fare il gioco delle parti che in voga da ormai 30anni nel nostro paese.

        • anzi una consiglio mi sento di dartelo, prima impara la vita sulla tua pelle visto che hai solo 23 anni dopo potrai FORSE dico FORSE venire da e fare un contraddittorio ma senza cercare di farmi la morale, ma liberati dei pregiudizi che hai verso gli uomini che servono lo stato, NON so se lavori e che lavoro fai, ma in tutti i lavori ci può essere qualcuno che esagera ma NON per questo sono tutti uguali. Dici agli altri di essere fomentati, ma da come scrivi l'unico fomentato sei tu. IO ho visto le immagini in tv e sui social e i TUOI poveri rifugiati NON sono stati malmenati senza motivo come vuoi far credere TU parlando di violenza inaudita e abomini cerca di fare una informazione corretta e obiettiva e non di fare solo controinformazione. detto questo la chiudo qui !!!!

        • nemmeno mi prendo la briga di esprime un commento su quello che hai scritto!!!

  • io lavoro li vicino , lunedi torno dalle ferie come dove parcheggio? perche stato non tutela cittadini che devono andare a lavorare e pagare le tasse , sono 4 anni che ce questo skifo, vorrei sapere cosa dicono i giornalisti del corriere dello sport che sta li dei loro colleghi che fanno sti servizio perbenisti ,basta esse ostaggi di gente che al parse loro neache starntisce senza permesso e que se ribella e vuole combattere , andate a manifesta in eritrea cavolo

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Anche la guerra tra poveri!

      • ma quale guerra tra popoli e che ci hanno rotto i maroni con le loro PRETESE purtroppo soggetti come te NON riescono a capirlo che hanno tirato troppo la corda, vi riempite la bocca con questa frase"guerra tra poveri" e pensate di aver risolto il problema !!!!!!

        • Avatar anonimo di LaPrimavera
          LaPrimavera

          In realtà la mia risposta era al commento di Marco: uno "straniero" che dice ad altri "più stranieri" di tornare a casa loro. Fa pensare.

        • ops poveri

          • Avatar anonimo di LaPrimavera
            LaPrimavera

            Serpico: l'unico commentatore che risponde ai suoi stessi commenti :-)

            • no è l'unico commentatore che risponde alle menate che scrivi!!!!

              • Avatar anonimo di LaPrimavera
                LaPrimavera

                E finalmente senza usare neanche una maiuscola. Eccellente.

                • ma invece di rsipondere con del sarcasmo spiccio perchè non entri nel merito?

                  • fa del sarcasmo come tutti quelli che difendono questi soggetti, NON avendo come argomentare giustificazioni PENSANO di poter sminuire gli altri facendo i simpatici o i sarcastici, ma tanto NON fanno ridere ne si rendono simpatici questi buonisti del menga!!!!

                    • Avatar anonimo di LaPrimavera
                      LaPrimavera

                      Serpico, io non difendo nessuno, provo nel mio piccolo ad analizzare i fatti ed a mettere sul tavolo degli spunti di riflessione. Mi scuso se ti sei sentito sminuito dalle mie parole. Il dover essere simpatici o buonisti lo lascio con piacere ai mestieranti della politica, ed il far ridere ai comici.

                  • Avatar anonimo di LaPrimavera
                    LaPrimavera

                    Dimmi, se posso, qual è la domanda?

                    • la domanda è sei per la legalità o l' illegalità?

  • Basta con questo schifo per Roma che vadano a combattere per il loro paese e lavorare. Non può più essere tollerabile che la nostra capitale sia come un campo per rifugiati o presunti tali.

    • Su questo concetto sono d'accordissimo. I nostri vecchi hanno fatto la resistenza, molti sono andati in guerra, altri hanno combattuto a modo loro....ma in ogni caso non hanno abbandonato il loro paese.

      • Avatar anonimo di LaPrimavera
        LaPrimavera

        E molti sono andati a colonizzare l'Eritrea e la Somalia.

        • per ben 5 anni!!! e dopo l'eritrea è stata invasa dall'etiopia e sotto i sovietici la storia dovresti ricordarla tutta non solo una parte. secondo questo tuo ragionamento gli italiani avrebbero da recriminare contro francesi,spagnoli,turchi visto che siamo stati colonizzati(dominati) per secoli

          • Avatar anonimo di LaPrimavera
            LaPrimavera

            Più o meno, ma non era per recriminare, avrei potuto dire Libia. Era curioso osservare come, nel corso della storia, le prospettive a volte si ribaltano.

            • inoltre la libia è stata recentemente bombardata dai francesi e non mi sembra che loro siano cosi aperti all'accoglienza e non venire a dire dell integrazione francese che le banlieu parigine che sono il ghetto per eccellenza

              • Avatar anonimo di LaPrimavera
                LaPrimavera

                Concordo, il modello d'integrazione francese ha fallito. Della catastrofe che hanno generato con i bombardamenti del 2011 se ne parlerà anche nei libri di storia, peccato che ci fu anche l'avallo delll'Italia.

            • sempre elusivo quando qualcuno entra nel merito

              • Avatar anonimo di LaPrimavera
                LaPrimavera

                Dimmi, qual è la domanda specifica?

                • perche non ne accogli qualcuno a casa tua?

                  • Bella !!!!

                  • Avatar anonimo di LaPrimavera
                    LaPrimavera

                    Perché è compito dello Stato a cui io e te paghiamo regolarmente le tasse.

                    • ora li manteniamo con le nostre tasse?? ma come per anni hanno raccontato la favola che li manteneva l'europa, quante cose si scoprono !!!!

                    • e chiederesti l'aiuto delle forze dell'ordine se ti occupassero casa anche se rifugiati

  • Ma di cosa parliamo? Ma è roba da fantascienza!!! Questi occupano, bivaccano, rifiutano e si stizziscono pure? Ma basta torniamo con i piedi per terra e cacciamoli a calci nel sedere loro e chi li difende!!!

  • e già ...ci sono alloggi alternativi ma preferiscono stare al centro della città . Due passi dalla stazione , di fronte al consiglio superiore della magistratura vicino alla "city" che conta . DRITTI altro che diritti . Massimo rispetto per chi ha bisogno vero . Quello sempre !

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Si, così possono andare a sorseggiare l'aperitivo nei locali più in voga e passeggiare amabilmente all'ombra dei monumenti della città eterna.

      • certo tanto visto che non fanno una ceppa dalla mattina alla sera questo potrebbe essere uno dei motivi!!!!!

        • Avatar anonimo di LaPrimavera
          LaPrimavera

          Avevo inteso che ne conoscessi alcuni che lavorano in nero...

  • Le associazioni umanitarie devono capire solo una cosa: gli italiani, così come l'intero sistema amministrativo, non riescono più a gestire questo imponente afflusso di migranti, perché alla fine loro non se ne vanno dall'Italia ma rimangono sempre qui (e non perché lo vogliano, ma perché i restanti paesi europei non li vogliono). Non siamo in grado nemmeno di AIUTARE i nostri stessi concittadini, con un paese che va a rotoli su tutti i fronti ormai da anni. Come possiamo sobbarcarci altre persone qui nel nostro Paese? Non è cattiveria, ma buon senso. Le associazioni umanitarie dovrebbero intensificare i loro sforzi nei luoghi da dove vengono questi migranti, per assicurargli un futuro dignitoso nella loro terra e non costringerli ad andarsene in cerca di opportunità (che tra l'altro è quello che stiamo provando a fare ormai da anni in questo paese, senza successo...).

    • L'errore è stato APRIRE le frontiere accogliendoli TUTTI, andandoli a prendere sulle coste libiche! Quando il governo (CAUSA STESSA DEL FENOMENO) se n'è accorto, è ormai troppo tardi! Prima eravamo POPULISTI, XENOFOBI, RAZZISTI e FASCISTI...ora lo sono anche Renzi & Co.?!?

    • Avatar anonimo di LaPrimavera
      LaPrimavera

      Si tratta di rifugiati, non migranti.

      • Rifugiati o migranti, il concetto dietro il problema rimane lo stesso. Queste persone scappano dai loro paesi, perché li non riescono a vivere una vita dignitosa (per svariati motivi ovviamente). Come fanno i giovani italiani di oggi con la cosiddetta "fuga dei cervelli": scappano perché non sono più in grado di vivere una vita dignitosa qui in Italia. Il problema, in entrambi i casi non si risolve mai con l'accoglienza. Si deve andare alla fonte. Peccato che nel caso dell'Africa, siamo stati proprio noi occidentali (nel corso dei secoli passati) a ridurla in questo stato pietoso. E' quindi una situazione complicatissima, ma le associazioni umanitarie, più dei nostri inutili politici, dovrebbero capire che è meglio aiutare i paesi di queste persone, destinando i fondi ad opere sul loro territorio, piuttosto che ad accoglierli qui (dove ormai non possiamo più gestire nessuno, nemmeno gli stessi italiani).

        • Avatar anonimo di LaPrimavera
          LaPrimavera

          Concordo pienamente con te Simone, non condivido solo l'ultima frase tra parentesi; io penso che non sia un problema di possibilità, ma di volontà.

          • Si, ovvio: è la volontà che manca alla classe dirigenziale del paese, e sfortunatamente, vedo la stessa assenza in moltissimi giovani di oggi che pensano solo all'ultimo vestito alla moda, al taglio di capelli, allo smartphone, al social da seguire, al prossimo tatuaggio da fare, e altre cose futili del genere. Questo immobilismo è dovuto ad una mancanza di visione a lungo termine, complice anche la società odierna che ci impone di vedere solo nel breve termine (i social sono la causa principale, vedere snapchat). E qui in Italia ci troviamo in una tenaglia: i politici e la classe dirigente intenta a farsi gli affari loro e tutelare i loro amici (anche perché diciamocelo: la maggior parte hanno tutti una certa età, e tra una 20ina d'anni non dovranno più far finta di pensare ai problemi del paese e si godranno la loro pensione), e i giovanissimi dall'altra parte, che raramente li vedo intenti a seguire un'ambizione, un progetto o una passione personale. Ecco perché chi ha qualità ed è giovane, pensa ad emigrare da altre parti dove può puntare a qualcosa di migliore - e tra tutti i giovani a cui chiedo della mia età, tutti (quelli che hanno competenze si intende) mi dicono che prima o poi vorrebbero andarsene.

            • Avatar anonimo di LaPrimavera
              LaPrimavera

              Analisi molto triste ma lucida la tua. Permettimi di essere un po' meno pessimista; ci sono anche tanti giovani che si impegnano nella società e tanti altri che potenzialmente sarebbero in grado di farlo, ma quello che manca molto oggi, a mio avviso, sono due cose: i valori fondamentali, che forse noi non siamo riusciti a trasmettergli appieno ed un sogno, un ideale in cui credere ed a cui ispirare le proprie azioni e pensieri.

  • Certo cojone io che pago il mutuo e come me milioni di italiani che pagano anche l affitto ne conosco diversi i questi soggetti lavoro in nero per convenienza così hanno sanità gratuita possono pretendere case popolari però il cellulare da 600 euro ce l hanno

    • io conosco gente che non fa la differenziata e ha pure l'iphone, pensa. che cojone che sono io a farla...

      • basta essere coscienti di esserlo!!!!

    • Scusa Serpico, ma a questo punto, perchè l'Italia ratifica i trattati delle Nazioni Unite accogliendo i rifugiati politici ( di questo si tratta in questo caso!) e poi non ha uno straccio di alloggio ne struttura da offrire? Io se "invito" qualcuno a casa mia per una cena o un aperitivo non gli dico che non ho nulla da offrirgli, ma gli faccio trovare la tavola imbandita. Quello che leggo dai commenti è che molti non hanno capito che la responsabilità è solo ed esclusivamente della nostra classe politica dirigente che fa le cose a metà, ossia vuol farsi "bella" e politicamente corretta con le altre democrazie occidentali dopodichè se ne infischia altamente della gestione dei rifugiati creando danni a noi cittadini.

      • Cerchiamo di essere chiari questi signori sono stati messi li dal 2013 in piena gestione del comune da parte P D, per due anni e mezzo NON hanno risolto il problema ora gli stessi PRETENDONO che lo faccia la raggi adducendo scuse come i bambini ecc ecc. Due hanno rifiutato le offerte del comune di alloggio perchè PRETENDONO di stare tutti insieme almeno coe dice l'articolo. SE IO ti invito a casa mia MANGI ciò che ti do e NON mi dici TU cosa vuoi mangiare (tanto per usare il tuo parallellismo) per il resto concordo con te sulla gestione dei vari governi che firmano trattati senza essere pronti a gestire ciò che comportano, far venire persone e buttarle in strutture fatiscenti NON è accoglienza, ma nemmeno posso accettare l'imposizione di una persona che ospito, se NON sta bene qui in italia PUò SEMPRE andare via, può circolare in ambito UE visto che ha lo status di rifugiato riconosciuto. IO mi domando sempre PERCHE' tutti voglio restare in italia, dicono tutti che vogliono andare via però sempre qui rimangono pur avendo le carte in regola per andare in altri paesi!!!

        • Avatar anonimo di LaPrimavera
          LaPrimavera

          Franco, cerchiamo di essere chiari, l'Italia è al 15° posto su 18 Paesi europei per nr. di rifugiati ogni 1000 abitanti. Mannaggia al PD!

      • Avatar anonimo di LaPrimavera
        LaPrimavera

        Sono d'accordo con te. E' facile prendersela con l'ultimo anello della catena, tra l'altro anche il più debole, senza voler approfondire di chi sono le vere responsabilità.

        • si sà di che è la responsabilità da anni! dal un lato l'europa che accoglie a singhiozzo dall'altra lo stato italiano che firma accordi come frontex dove al paragrafo 2.2 dice di prenderli tutti in italia ma tutti tutti ed ovviamente questa cosa non e possibile.... semplice! poi però lo stato italiano vuole rivedere gli accordi presi..... pure in giro si fanno prendere la verità è che la colpa e dei politici che per ingrassare le cooperativi firmano questi contratti assurdi....

          • Avatar anonimo di LaPrimavera
            LaPrimavera

            Si, penso che ci sia del vero in quello che dici.

        • Ma ci vuole anche buonsenso da parte dei rifugiati: perchè RIFIUTARE alloggi alternativi? Lì no, di là no! Ma quanti italiani ci sono che vivono in strada!? Eppure non vedo manifestazioni di così grande protesta!

          • Avatar anonimo di LaPrimavera
            LaPrimavera

            Si, ci vuole buonsenso.

  • Chiedo al gentile giornalista che dice che faranno battaglia contro questo sgombero.... non mi sembra che abbia fatto battaglia contro gli sgomberi delle palazzine del comune che per un errore di misura... hanno sbattuto per strada gente in carrozzina, ma tanto erano Italiani.. che ce frega vero? Abusivi occupavano un palazzo di un privato... un mio amico dorme con la pistola vicino perché nella sua zona sono notti che occupano case.... ma non vi vergognate a difendere questa gente che con la prepotenza vuole ottenere diritti che non gli spettano a scapito di chi ha costruito questa nazione??

  • troppi errori e mancanze prima e si è continuato dopo. Non era ammissibile l occupazione, il lasciar fare porta al caos e le conseguenze le pagano i cittadini che si ritrovano "accampamenti" sotto casa. Ti do un opportunità e tu la rifiuti, male il rifiuto non è contemplato, ti caccio via. È brutto dirlo ma se non rispetti, un biglietto di sola andata

  • Trattare? Assurdo Occupare non è legalità, manifestare PACIFICAMENTE è dovere. Qui invece si PRETENDE, alla faccia di milioni di italiani che si mettono in mutuo sulle spalle e fanno sacrifici per arrivare alla fine del mese; per non dire poi dei milioni travolti dalla crisi e che hanno perso lavoro e casa ma dignitosamente NON PRETENDONO; per non parlare dei terremotati! A chi commette dei reati, dovrebbe esser tolto lo status di rifugiato e rimpatriato! Tra l'altro ho letto un'articolo dove una rifugiata-occupante dice che è stata SRATTATA dalla SUA casa: da quando l'ha comprata!? Io rimango allibito. Al Governo la situazione immigrazione-accoglienza è sfuggita di mano, è in totale fuori controllo!

    • La misura è colma questi signori pretendono di scegliere cosa volete e cosa no. La sua casa??? Certo li hanno sempre supportati e protetti. Avevo stima di MSF una stima mal riposta vedendo come si comportano in questo periodo con migliaia di italiani che non possono curarsi che sia revocato il permesso di soggiorno a chi crea incidenti e commette reati

      • Avatar anonimo di LaPrimavera
        LaPrimavera

        MSF cura chiunque ne abbia bisogno, gratuitamente, anche gli italiani.

        • li cercon con google ma NON li trovo SEI cosi cortese di darci gli indirizzi GRAZIE, potrei fornirli a qualche anziano bisognoso!!!!!!

        • dacci l'elenco degli ambulatori

          • Avatar anonimo di LaPrimavera
            LaPrimavera

            Scusa Franco, ma non capisco il legame tra gli italiani che non riescano a curarsi e MSF.

            • ora NON capisci ??? come prima mi dici che MSF CURA tutti ora NON capisci ??? fai finta di NON capire !!!! amico mio!!!!!

              • NON capisci il legame?? te lo spiego subito in poche parole: QUESTI SOGGETTI HANNO troppe agevolazioni in confronto dei poveri italiani, hanno una parte della classe politica te incluso sempre pronti a giustificare il loro operato e a proteggerli tutto qui il legame!!!

                • Avatar anonimo di LaPrimavera
                  LaPrimavera

                  Scusa, ma continuo a non capire il legame tra i poveri italiani e MSF, è un mio limite.

                  • tu hai detto che MSF cura ed assiste chiunque anche gli italiani bisognosi,giusto?come è possibile contattarli per farli intervenire in questi casi di bisogno?

                  • è l unica cosa giusta che hai scritto sin 'ora

                    • osp sinora

                  • infatti penso anche io che sei limitato su questo sono d'accordo con te

                    • Avatar anonimo di LaPrimavera
                      LaPrimavera

                      Grazie, purtroppo nessuno è perfetto.

  • Cosa aspettano sd espellerli dall' Italia e a chiudere le frontiere!!?

Notizie di oggi

  • Attualità

    Diesel euro 3 a Roma: Raggi annuncia il divieto a partire dal 1 novembre 2019

  • Green

    Smog, a Roma "un morto ogni tre giorni". Raggi: "Fondamentale invertire la rotta"

  • Cronaca

    Genzano: la bimba picchiata dal compagno della madre sta meglio. "Respira da sola"

  • Cronaca

    Agguato ai tifosi spagnoli a Monti, tre ultras della Lazio incastrati dai video

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, domani niente auto nella fascia verde: chi può circolare

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Sanremo 2019, vince Mahmood. Ultimo sbotta in sala stampa

  • Pamela e Sue Ellen colpiscono ancora: le gemelle di "Come un gatto in tangenziale" arrestate per furto di vestiti

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

Torna su
RomaToday è in caricamento