Dal Tar nuova bocciatura per Marino: stop alla pedonalizzazione di piazza del Foro di Traiano

Lo ha stabilito la seconda sezione in seguito al ricorso di alcuni residenti. Il motivo? Non si comprende perché è stata ricompresa nell'area da pedonalizzare

Ormai è l'ennesima sentenza avversa a provvedimenti dell'amministrazione capitolina. Dopo gli aumenti delle tariffe delle strisce blu, degli asili nido e delle zone a traffico limitato, dal Tar del Lazio arriva la bocciatura alla pedonalizzazione di piazza del Foro di Traiano. La seconda sezione ha infatti annullato la delibera della giunta capitolina che ne prevede la pedonalizzazione. A presentare ricorso alcuni residenti della zona. La spiegazione? Non si capisce il motivo che ha portato “alla concreta individuazione dell'area tra quelle da ricomprendere nel perimetro della pedonalizzazione in precedenza avviata” si legge nella sentenza.

Inevitabili le polemiche. “Che pedonalizzare i Fori fosse una scelta "del tutto oscura quanto a presupposti giustificativi, finalità e iter istruttorio, non emergendo le ragioni della scelta concretamente adottata" lo dicevamo praticamente negli stessi termini da tempo” dichiara il capogruppo Capitolino di Ncd, Roberto Cantiani. “Marino e Improta sembrano voler superare ogni record. Oggi arriva l’ennesima bocciatura da parte del Tar, stavolta sul progetto di pedonalizzazione del Foro Traiano perché, come precisano i giudici, non si capisce in che modo tale pedonalizzazione possa garantire la migliore funzionalità dell’impianto viabilistico e della mobilità” ribatte il capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma. Infine  il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi:  “Si tratta dell’ennesima bacchettata amministrativa per il sindaco Marino e il fido assessore Improta, che dopo i clamorosi svarioni su Ztl e strisce blu, adesso hanno toccato davvero il fondo. Siamo al completo fallimento di questa amministrazione comunale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento