Arriva il Papa in Campidoglio: per la facciata ecco il restyling "low cost"

Il Pontefice farà visita a palazzo Senatorio il prossimo 26 marzo

La facciata di palazzo Senatorio

Lavori in corso in Campidoglio. La storica sede istituzionale di Roma Capitale si rifa il look, o almeno in parte. Il restyling riguarderà la facciata, in occasione dell'arrivo di papa Francesco. Il Pontefice, che oggi compie 6 anni da vescovo di Roma, il 26 marzo infatti sarà in visita a Palazzo Senatorio, e per l'occasione operai e restauratori si sono messi al lavoro, con l'ausilio di lance e macchine elevatrici, per cercare di riportare l'edificio al vecchio splendore.

Da anni ormai il palazzo, e in particolare la facciata principale, ornata dalla Fontana della Dea Roma affiancata da Nilo e Tevere che si affaccia sulla piazza disegnata da Michelangelo, è segnato da grosse ed evidenti macchie di umidità che spesso hanno causato la caduta di intonaci, con un diffuso effetto di scrostature. Proprio sui punti più ammalorati sono al lavoro gli addetti, sotto l'occhio vigile della Sovrintendenza capitolina. Un intervento in stile 'low cost', come spiegano dal Campidoglio: si tratta infatti di lavori, sottolineano, "all'impronta della semplicità e senza costi onerosi".

(fonte Agenzia Dire)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento