Patto per Roma, Gentiloni: "Disponibile ad incontrare Raggi"

Il premier nel corso del discorso di fine anno: "Non è solo un dovere istituzionale ma anche un fatto concreto: il governo deve avere cura della capitale perchè è un biglietto da visita da mille punti di vista"

Il premier Paolo Gentiloni (ANSA/GIUSEPPE LAMI)

"Sono disponibilissimo a incontrare" la sindaca Virginia Raggi e a "lavorare nell'interesse della Capitale". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nel corso della conferenza stampa di fine anno. Il riferimento è al cosiddetto Patto per Roma, un pacchetto di richieste economiche preparato dall'amministrazione Raggi sul quale, dopo le dimissioni post referendum dell'ex premier Renzi, il Campidoglio vorrebbe aprire una discussione con il Governo. "Non conosco cifre" ha spiegato gentiloni. "La mia disponibilità non è solo un dovere istituzionale ma anche un fatto concreto: il governo deve avere cura della capitale perchè è un biglietto da visita da mille punti di vista".

Non è mancata una nota critica verso l'amministrazione del Movimento cinque stelle. "Roma ha bisogno di ambizione. Quando Roma rinuncia a progetti ambiziosi, e penso alle Olimpiadi, io ritengo che faccia un errore perchè oggi la competizione tra le grandi metropoli è basata su competizione e ambizione" ha continuato il presidente del Consiglio.

"Certo bisogna ben amministrare con correttezza e mi auguro che a Roma e nelle altre città gli amministratori riescano a farlo, ma bisogna puntare sulla vocazione e su questo la città credo abbia fatto dei passi indietro. Se Roma si paragona con Milano, c'è stata una fase in cui forse Milano invidiava il dinamismo di Roma. Ora mi auguro che Roma recuperi la sua ambizione e vocazione storica perchè non ha eguali, ha una esclusiva permanente nel mondo". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento