Nidi e terzo settore, il Comune non paga? La colpa è di un dirigente 

Secondo quanto riferito a Romatoday da fonti del Campidoglio, sono in corso accertamenti su un dipendente che avrebbe bloccato le procedure

Un dirigente dall’operato poco virtuoso sarebbe all’origine del blocco dei pagamenti da parte del Comune ai gestori dei nidi convenzionati in seria difficoltà con l’erogazione dei servizi, e all’intero comparto del terzo settore che proprio oggi ha denunciato in conferenza stampa un debito dell'ente locale per 9 milioni di euro. 

Secondo quanto riferito a RomaToday da fonti ufficiali del Campidoglio, sono in corso accertamenti su un dirigente della Ragioneria generale, addetto al rilascio delle autorizzazioni propedeutiche al passaggio delle fatture alla Tesoreria. E sulla base di una serie di primi approfondimenti effettuati, sarebbe emersa l'inadeguatezza operativa e gestionale dello stesso, data l'azione amministrativa giudicata insufficiente sotto il profilo di regolarità e tempestività degli interventi. Con gli effetti, devastanti, denunciati da chi eroga servizi per conto del Campidoglio. Vedi, tra tutti, gli asili nidi in convenzione, circa la metà (200) del totale. 

Eccola dunque, la spiegazione tanto attesa di gravi ritardi e inadempienze che vanno avanti da più di un anno. Ma ora la sindaca promette un giro di vite. Mentre continueranno nei prossimi giorni gli accertamenti sui profili di responsabilità della persona, con provvedimenti disciplinari eventuali, Raggi, come comunicato a RomaToday, ha inoltrato una lettera agli uffici e alla Ragioneria. I toni sono duri e puntano a che si sani al più presto l'emergenza. Con una priorità: riportare l'iter nei binari e procedere con la massima urgenza a sanare tutti i ritardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento