homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

A San Lorenzo le spoglie di San Pio: in chiesa un migliaio di fedeli 

Fino a questa sera è prevista la permanenza della teca nella basilica per le messe e una liturgia penitenziale. Il 5 il trasferimento a San Salvatore in Lauro

Fonte foto Agenzia Dire

Tantissimi anziani e malati hanno raggiunto le spoglie di San Pio nella basilica di San Lorenzo fuori le Mura. Un migliaio di fedeli intorno all'urna del santo di Petralcina arrivata oggi in una Capitale blindata per l'evento clou del Giubileo, insieme alle reliquie dell'altro frate confessore San Leopoldo Mandic. Fino a questa sera è prevista la permanenza della teca nella basilica per le messe e una liturgia penitenziale. L'auto con le spoglie, poi portate a spalla dai frati cappuccini, è stata accolta dagli applausi dei pellegrini assiepati dietro le transenne nel piazzale antistante il cimitero del Verano. 

PROSSIME TAPPE - Venerdì i due Santi saranno celebrati a San Salvatore in Lauro con una messa su invito alle 14. Alle 16 partirà una processione fino alla basilica di San Pietro a cui possono partecipare soltanto i Gruppi di Preghiera prenotati. Alle 17 le reliquie giungono in Piazza San Pietro dove i tutti i fedeli possono attendere l’arrivo della processione.

Il 6 febbraio è in programma un’udienza speciale di Papa Francesco ai Gruppi di preghiera di Padre Pio, ai dipendenti di Casa Sollievo e ai fedeli della Diocesi di Manferdonia, Vieste, San Giovanni Rotondo alle ore 10. Dalle 14 le spoglie possono essere venerate dai fedeli nella Basilica di San Pietro.

ROMA BLINDATA - Nove aree di sicurezza, metal detector, bonifiche anche del sottosuolo e uomini delle forze dell'ordine e delle forze armate. Questo il dispositivo varato dalla Questura di Roma per l'arrivo delle spoglie di San Pio da Pietrelcina e di San Leopoldo da Padova. Il piano, maturato in sinergia con la Prefettura, prevede l'impiego, nell'arco delle 24 ore, di uomini della Polizia e dei Carabinieri con il concorso di Guardia di Finanza e Polizia di Roma Capitale. Le misure, precisa la Questura, "saranno uguali a quelle assicurate a Capi di Stato di alto rango".

IL PROGRAMMA COMPLETO
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, Roma sempre più sommersa: impianti pieni e strade sempre più sporche

  • Cronaca

    Albano, incendio discarica Roncigliano: rischio disastro ambientale

  • Incidenti stradali

    Capocotta, investita davanti lo Zion: morta 61enne

  • Politica

    Mafia Capitale, ancora guai per il Pd: avviso di garanzia per D'Ausilio, Patanè e Vincenzi

I più letti della settimana

  • Giunta Raggi: Daniela Morgante al Bilancio. Ai Trasporti prende quota Enrico Stefano

  • Raggi lavora alla Giunta: Flavia Marzano assessore all’Innovazione

  • "Frongia non può fare il capo di Gabinetto", ma dal Campidoglio smontano il caso

  • Raggi: "E' iniziato il cambiamento. Roma sarà un Comune open government"

  • Trastevere: Raggi e Zingaretti inaugurano la nuova caserma dei Carabinieri

  • Un ex dirigente di Alemanno al fianco di Frongia: polemica per la nomina di Marra

Torna su
RomaToday è in caricamento