Atac, polemiche sui turni di Natale: "L'azienda sorpassa i sindacati"

La denuncia di Faisa Confail: "Pronti alla diffida". Usb: "Scandaloso"

Turni natalizi senza accordo. Dopo le polemiche dell'anno scorso, anche quest'anno la pianificazione degli orari di servizio di macchinisti e autisti Atac fa discutere. "Gli orari del 25 dicembre e del 1 gennaio non rientrano nel contratto di servizio e per questo le modalità lavorative devono essere concordate con le parti sindacali" la denuncia di Claudio De Francesco segretario regionale di Faisa Confail. "E invece i macchinisti si ritrovano già con le tabelle elaborate e quei giorni trattati come dei normali festivi" la denuncia. 

"È scandaloso" il commento di Michele Frullo, dell'Unione sindacale di base che rilancia. "Ciò che sta accadendo agli autisti dei bus è ancora peggio dal momento che ancora non se ne è discusso e i lavoratori sono costretti a programmare la propria vita familiare e sociale all'ultimo momento. Ricordo che siamo contrari a far viaggiare gli operatori la notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio perché è molto pericoloso" continua. "Chiediamo che il servizio di Natale sia coperto su base volontaria tenendo presente che in quel giorno, soprattutto il pomeriggio, la richiesta da parte dell'utenza sarà molto bassa". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un clima che dopo l'accordo sulla produttività dello scorso 27 novembre e il differimento dello sciopero è sempre più teso, Faisa Confail promette battaglia: "Siamo pronti a diffidare Atac". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento