homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Renzi alla Nuvola di Fuksas: "Tempi e costi certi agli appalti"

Il premier ha visitato il cantiere del nuovo centro congressi dell'Eur. "Il nostro obiettivo è sbloccare, sbloccare, sbloccare" le grandi opere, ha affermato. "Stiamo studiando un codice degli appalti"

Il premier Renzi alla Nuvola di Fuksas (foto facebook Umberto Marroni)

"Il nostro obiettivo è sbloccare, sbloccare, sbloccare" le grandi opere. Sono le parole del premier Matteo Renzi in visita al cantiere della Nuvola di Fuksas all'Eur che diventerà il nuovo centro congressi della Capitale. La prima cosa è "finire i lavori incompiuti" perché "quando si parte si parte, i tempi di realizzazione debbono essere stretti, deve esserci la certezza dei lavori". Ad accompagnare la sua visita anche il commissario capitolino Francesco Paolo Tronca, il presidente del municipio IX Andrea Santoro e l'amministratore delegato Roberto Diacetti. Presente anche l'architetto Massimiliano Fuksas. 

Dopo i ritardi e i continui rinvii, il cantiere sembra alle battute finali. I lavori sono al 95 per cento e l'inaugurazione dovrebbe tenersi tra il maggio e il giugno del 2016. Per il premier la visita all'Eur è stata occasione per parlare del nuovo codice degli appalti che arriverà domani in Consiglio dei ministri: "Stiamo studiando un codice degli appalti, che oltre a dare la certezza dei tempi" per la realizzazione di un'opera pubblica, metterà "in sicurezza l'aspetto economico" del costo degli appalti stessi.

Presente anche il deputato Pd Umberto Marroni: "L'impegno del Governo Renzi e del Parlamento per ultimare la nuvola di Fuksas è un fatto importante che dimostra come sia finalmente conclusa l'epoca delle opere incompiute nel nostro paese e a Roma. Il polo congressuale all'EUR, che verrà completato entro il 2016, rappresenterà un ulteriore impulso per la Capitale e per un quartiere che come dimostrano il Palazzo della Civiltà e le torri Ligini si sta sempre più caratterizzando come polo per le attività terziarie e l'innovazione a servizio di tutta la città". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Nartra babele nel deserto con Roma devastata il motto e rubare rubare rubare sulle spalle della gente.

  • Il solito Renzi bla bla bla

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma, terremoto nel centro Italia: morti e feriti nel reatino. "Amatrice non esiste più"

  • Cronaca

    Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

  • Cronaca

    Terremoto, Roma in prima linea. Raggi: "Offriremo mezzi e risorse"

  • Politica

    Olimpiadi, cresce il pressing su Raggi: ma i Cinque Stelle sempre più verso il no

I più letti della settimana

  • Calendario scolastico nel Lazio, si parte il 15 settembre: tutte le feste

  • "Roma pulita entro il 20 agosto", missione compiuta. Svuotate anche le fosse degli impianti

  • Scalano a mani nude la Vela di Calatrava: il video dell'impresa di due freeclimber

  • Incendio a Muratella: "Cani e gatti tutti salvi, ma il Comune è rimasto in silenzio"

  • Dirigenti comunali, rivoluzione rimandata in autunno. La Raggi firma la proroga

  • A Tor Vergata arriva il giorno dello sgombero per 24 famiglie: "Restiamo qui, pronti a resistere"

Torna su
RomaToday è in caricamento