XX Municipio, busta con proiettile a capogruppo PD

Ancora minacce di morte da parte di ignoti raggiungono i membri del XX Municipio. Solidarierà del mondo politico per i consiglieri di Pd e Pdl. "Non ci fermeremo e non ci faremo intimidire", rispondono in coro i politici

Dopo le minacce di morte indirizzate al presidente del Consiglio del Municipio Roma XX, Simone Ariola, e ai consiglieri Giorgio Mori, Sonia Costantini, e Federico Targa, in riferimento ad una risoluzione già approvata a maggioranza bipartisan con la quale si intende attivare gli uffici municipali predisporre il trasferimento definitivo del mercato salturario di via Belardinelli all'Olgiata in altra sede, entro il 30 giugno del 2012, risoluzione che senz'altro condividiamo così come i residenti dell'Olgiata un altro caso si è verificato quest'oggi in via Flaminia 872, sede del XX Municipio. E' stato recapitato infatti a Daniele Torquati capogruppo del Pd in XX Municipio, una busta con un proiettile all'interno da parte di ignoti. Vincenzo Pira, Coordinatore del PD del XX Municipio, dichiara che "preoccupa il ripetersi di troppi atti di violenza ma non ci lasceremo intimidire da chi crede che con questi metodi si possa fare politica o ostacolare la libera scelta di chi è chiamato a fare proposte utili per ben governare il nostro territorio".

Anche Dario Nanni, consigliere comunale del Pd e vicepresidente della commissione Lavori Pubblici del Comune di Roma esprime la sua solidarietà: "L'operato sempre trasparente e scrupoloso del capogruppo del XX municipio - ha aggiunto - ne hanno fatto in questi anni un punto di riferimento importante per i cittadini che vivono in quel quadrante della nostra citta'".

"Le intimidazioni ai consiglieri del XX Municipio sono frutto di un clima irrespirabile fatto di torti e minacce, che rendono lo scontro molto più che politico. - dichiara il consigliere del XX Municipio e vicepresidente di CasaPound Italia Andrea Antonini - Mi sembra un gesto molto teatrale, meramente intimidatorio e di poca sostanza". Il 14 aprile scorso Antonini fu ferito ad una gamba in seguito a un agguato, ma oggi esclude che ci possa essere un collegamento tra i due episodi. "Mi unisco alla richiesta di organizzare una fiaccolata contro ogni forma di minaccia criminale avanzata dal collega Todini: sarà un importante segnale di coesione e fermezza di tutte le parti politiche contro simili recrudescenze che non siamo disposti ad accettare", dichiara in una nota Federico Rocca consigliere Pdl di Roma Capitale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento