Mercati rionali, il Campidoglio difende le scelte fatte: "Da noi i soldi per promuoverli"

Sulla convenzione con i mercati rionali, l'assessore Cafarotti (M5s) rivendica il lavoro svolto e va all'attacco: "Qualcuno sta facendo terrorismo tra gli operatori"

Il rilancio dei mercati rionali passa per la firma della convenzione con Roma Capitale. Questo, in sintesi, il messaggio che arriva dalla compagine pentastellata che siede in Campidoglio. Una firma che, le associazioni di gestione dei servizi (AGS),  dichiarano di non voler mettere. A meno che non venga prima accettato lo sconto sulle tariffe comunali che gli operatori rivenicano.

Contestata la scelta del Campidoglio

Martedì 4 dicembre l'aula Giulio Cesare ha licenziato il provvedimento che molte AGS temevano. Una scelta stigmatizzata dagli operatori presenti in aula, dal coordinatore delle AGS e da buona parte dell'opposizione capitolina. Anche dai territori guidati dal centrosinistra è partita una dura contestazione. "Cafarotti e Coia rischiano di affossare i mercati rionali che, invece, rappresentano un patrimonio essenziale di storia, economia e possibile innovazione a Roma" aveva dichiarato nell'occasione Leslie Capone, il vicepresidente del Municipio VIII.

Le fideiussioni ed il tavolo di confronto

"La nuova convenzione proposta agli operatori dei mercati in autogestione (Ags) appare inadeguata per le esigenze che oggi vivono queste strutture soprattutto quando si devono sostituire ai compiti dell'amministrazione. E dopo mesi di riflessione ci si aspettava davvero un pò di più nella proposta. Per questo chiedo che si riapra da subito un confronto".  Sul tavolo della contesa c'è anche la richiesta di una fideiussione che, spiegava il vicepresidente del Municipio VIII, "si aggiunge inutilmente alla cauzione a suo tempo già versata". Per il Campidoglio però l'analisi di Capone è sbagliata ed anzi tende a creare un clima di inutile allarmismo.

Confronto finito 

Intanto "non c'è più tempo per prolungare il confronto, già ampiamente avvenuto, che ha prodotto il testo della nuova convenzione, nella sua forma definitiva" ha fatto sapere l'assessore capitolino al Commercio Carlo Cafarotti. C'è dell'altro. Cafarotti, mai raramente prodigo di dichiarazioni, ha ricordato all'assessore municipale che "la vecchia cauzione non si aggiunge alla nuova fidejussione, perché il deposito cauzionale, in quanto tale, va restituito alle AGS". E questo significa che, se c'è un deposito di 3000 euro e si deve versare una cauzione per il 2019 pari a 500, l'AGS finisce con il recuperare 2500 euro. Un bel tesoretto.

Il terrorismo psicologico

Resta però il nodo legato ai soldi per i servizi di gestione, dalla guardiania alla manutenzione, dei mercati. Secondo le AGS, dovendo pagare il 35% dei canoni di locazione, non si riesce a far fronte alle spese che, eventualmente, servirebbero anche per promuovere i mercati. Ma per il Campidoglio le cose stanno diversamente. E così, dopo aver denunciato  "il terrorismo che qualcuno diffonde tra gli operatori che rischia concretamente di mettere la parola “fine” all'esperienza ammirevole delle AGS" Cafarotti si toglie anche un altro sassolino dalla scarpa. " Sulla promozione dei mercati, il dato è che in Dipartimento noi abbiamo stanziato i soldi per il 2019". E quei soldi 

La promozione dei mercati

In un dialogo immaginario con l'assessore municipale Capone, il pentastellato Ricorda che ci sono delle risorse messe a disposizione del Municipio VIII per “la promozione di ogni iniziativa che rilanci il ruolo dei mercati, e per il sostegno alla loro riqualificazione per mezzo di nuove risorse economiche", li abbiamo stanziati noiì – incalza Cafarotti -  compresi nei 9 milioni investiti in due anni per la riqualificazione dei mercati rionali".  Quindi vanno bene le notti bianche che il Municipio VIII sta organizzando. Ma i fondi per promuoverle e realizzarle - lascia intendere il grillino Cafarotti - dovrebbero essere cercati sempre all'interno dell'ente di prossimità. Il che rappresenterebbe già un bel risparmio per le associazioni di gestione dei mercati rionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, la Roma a Cinque Stelle prigioniera dei no: la resa alle proteste dei territori blocca le soluzioni

  • Attualità

    Metro A: la stazione Barberini riaperta completamente, Spagna solo in uscita

  • Incidenti stradali

    Incidente a Tor di Quinto, con l'auto contro un albero: morto un 28enne

  • Politica

    "Piano pullman è grande rivoluzione. Ora per il Centro valutiamo Ztl fino alle 20"

I più letti della settimana

  • Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento