Massaro (Forza Italia): "M5s accoglie Lega con il Mojito, noi li mandiamo a casa con le firme"

"Il 12 ottobre tutti in piazza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

In questi anni di malgoverno della Capitale, Raggi e Movimento Cinque Stelle hanno dimostrato tutta la loro inadeguatezza ed incapacità politico-amministrativa, oltre ad un basso profilo istituzionale che ha accompagnato l’azione M5s in ogni aspetto. L’accoglienza riservata al Capo politico della Lega Salvini in Campidoglio, con alcuni dei massimi esponenti capitolini del M5s che si sono affacciati sulla scala della Lupa capitolina portando un vassoio di mojito ed esponendo cartelli, rende bene l’idea di con chi abbiamo a che fare. L'ispirazione per le buffonate al Movimento di un comico non mancano mai ma quando si tratta di lavorare non sanno da che parte mettere le mani. I romani sono esasperati dalla giunta grillina e non vedono l’ora che si concluda l’esperienza con questi dilettanti allo sbaraglio. Per questo plaudo e condivido appieno l’iniziativa promossa dal coordinatore romano di Forza Italia Davide Bordoni che alla guida del pilastro del centrodestra su Roma è sempre vicino ai cittadini, e darò il mio contributo il 12 Ottobre per la raccolta firme in tutti i Municipi di Roma, tra militanti e quadri di partito, per chiedere a gran voce le dimissioni della Raggi.

Così afferma il vice coordinatore romano Pietrangelo Massaro con delega all’Organizzazione in FI

Torna su
RomaToday è in caricamento