Ostia, Marino: "Dal Governo un regalo di Natale all'illegalità sulle spiagge"

L'ex Sindaco entra a gamba testa sulla questione salva concessioni: "Atti del genere, oltre ad essere sbagliati, mandano un segnale devastante per un territorio che ha un disperato bisogno di essere bonificato"

La questione spiagge continua a far parlare. Ostia è tornata al centro del dibattito politico. E così anche l'ex sindaco di Roma Ignazio Marino è tornato a dire la sua.

Questa volta sulla decisione della maggioranza di Governo di inserire nella Legge di Stabilità un emendamento 'salva-spiagge' che, secondo l'ex numero uno della Capitale, "favorisce di fatto l'illegalità a Ostia". 

"Sospendere fino al 30 settembre 2016 le revoche delle concessioni agli stabilimenti balneari illegali è un segnale sbagliatissimo, un regalo di Natale ingiustificato a chi vive e prospera nell'illegalità, alle spalle dei cittadini. - scrive Marino su Facebook - Con la mia Amministrazione, sostenuta in quel caso anche dal PD romano, avevamo intrapreso con successo una dura e coraggiosa battaglia contro gli abusi che avevano sottratto la spiaggia ai romani e fatto di Ostia una terra senza legge". 

"E' per questo che sono particolarmente deluso nel vedere che fra i sostenitori di questo atto scellerato ci siano proprio i Parlamentari del Partito Democratico. Atti del genere, oltre ad essere sbagliati, mandano un segnale devastante per un territorio che ha un disperato bisogno di essere bonificato. Un segnale che annichilisce chiunque trovi il coraggio di combattere l'illegalità e trasmette il messaggio, che rischia di diventare una certezza, che con questi politici le cose non cambieranno mai", conclude l'ex Sindaco.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Pistola contro la vittima per rapinarla del Rolex, poi cade in scooter durante la fuga

Torna su
RomaToday è in caricamento