homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Colangelo, Polverini: "Sono stati giorni di apprensione"

Il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, commenta la liberazione di Claudio Colangelo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"La liberazione di Claudio Colangelo ci riempie di gioia. Sono stati giorni di apprensione, ci auguriamo che Colangelo possa riabbracciare quanto prima la sua famiglia e proseguire con la passione di sempre la sua instancabile opera di medico al fianco dei più deboli. L'auspicio è che venga liberato anche l'altro nostro connazionale, la guida Paolo Bosusco, e che siano presto riportati in patria i nostri due marò ai quali rinnoviamo oggi tutta la nostra vicinanza". Lo dichiara il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.

Torna su
RomaToday è in caricamento