Roma è la nuova Emilia Romagna, Salvini prepara la presa della Capitale: il 16 febbraio parte la mobilitazione

Riparte da Roma il leader del Carroccio. Pronta la replica della sindaca: "Attenzione romani, potrebbe venire a citofonarvi a casa"

Matteo Salvini in piazza San Giovanni a Roma

Come già annunciato in queste ore, Matteo Salvini riparte da Roma. Domenica 16 febbraio - la location è ancora da definire - l'appuntamento nella Capitale lanciato dal leader della Lega, il primo post regionali. Elencando i tanti impegni in agenda a febbraio, durante una diretta sui social, a sorpresa fa spuntare anche la Città eterna. 

Qui, alla vigilia del voto in Senato sul caso Gregoretti e l'autorizzazione a procedere per il processo al Capitano, si riuniranno i leghisti del territorio. Ma la kermesse non è legata ai fatti nazionali, è in salsa romana e tutta contro l'amministrazione M5s e Pd. Ancora nessun dettaglio o quasi, anche perché la mossa di Salvini ha colto di sorpresa pure i suoi. "Forniremo a breve tutti i particolari. Raggi e Zingaretti hanno fallito, siamo l'unica alternativa per ridare speranza a romani e laziali" commenta Maurizio Politi, capogruppo della Lega in Campidoglio. Da capire se si tratterà di un appuntamento in piazza, o di una reunion in spazi chiusi, su modello degli Stati generali del 28 novembre al teatro italia. 

Non era invece una sorpresa che il numero uno del Carroccio inserisse nell'elenco degli obiettivi prioritari la Capitale. Nel 2021 si vota per il nuovo sindaco e certo i salviniani puntano al Campidoglio. Impresa difficile ma possibile. E adesso, accantonate Emilia Romagna e Calabria, tocca premere l'acceleratore anche su Roma, con blitz e appuntamenti nei quartieri della città, come già fatto lo scorso autunno. 

"Venite tutti a Roma" dice Salvini, lanciando l'ennesima stoccata agli amministratori di città e regione. "Meritate un sindaco e un governatore più decenti". Pronta la replica della sindaca Virginia Raggi, sempre molto reattiva quando si tratta di replicare all'ex ministro degli Interni. "Domenica 16 febbraio consiglio a tutti i romani di staccare la corrente ai campanelli. Matteo Salvini potrebbe citofonarvi per cercare di vendervi chiacchiere #GiuLeManiDaRoma". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento