Centro Agroalimentare, la cooperativa dispone i bonifici: salvi gli stipendi dei 40 lavoratori

Dopo le proteste degli addetti e del sindacato l'annuncio della 29 Giugno e di Formula Sociale: "Salvaguardiamo posti di lavoro e sicurezza economica"

Possono tirare un sospiro di sollievo i circa 40 lavoratori della 29 Giugno impiegati nel Centro Agroalimentare Roma da giorni in stato di agitazione per la mancata erogazione degli stipendi: la cooperativa, attraverso una nota, ha fatto sapere di aver disposto i bonifici in loro favore. 

Centro Agroalimentare Roma: arrivano gli stipendi

"Il ritardo di 14 giorni e non di mesi nell'accredito della mensilità di febbraio - hanno tenuto a sottolineare dalla 29 Giugno - è stato superato il 29 marzo con la disposizione dei bonifici a favore dei lavoratori impegnati nella commessa".

Ci vorrà un po' di più invece per ottenere la corresponsione dei buoni pasto che avverrà "non appena terminate le operazioni tecniche di subentro della Cooperativa 29 Giugno Onlus e di Formula Sociale con il fornitore del servizio". In corso pure le attività per assolvere alle dovute liquidazioni.

Centro Agroalimentare, lavoratori senza stipendio da mesi: "40 famiglie nell'incertezza economica"

La 29 Giugno tra inchieste, commissariamento e contenziosi

Anni turbolenti per la 29 Giugno e per i suoi lavoratori, con la necessaria ristrutturazione del Gruppo verso la conclusione. 

"Il Gruppo - hanno ricordato dalla 29 Giugno - negli ultimi 4 anni è stato pesantemente colpito dalle note vicende giudiziarie, dal commissariamento e dal contenzioso con AMA e ATAC che assomma ad oltre 30 milioni di Euro. La ristrutturazione societaria prevede, nelle prossime settimane, il passaggio definitivo anche della commessa CAR alla cooperativa Formula Sociale che, non interessata dalle dovute procedure concorsuali delle altre cooperative, porterà avanti le attività imprenditoriali finalizzate a salvaguardare i posti di lavoro e dare sicurezza economica ai lavoratori della cooperativa. I recentissimi cambiamenti apportati nell’organizzazione del lavoro della commessa CAR - dicono dalle cooperative - vanno nella direzione di garantire un miglior servizio alla committenza anche intervenendo sulla dotazione di mezzi operativi, sulla collaborazione con i fornitori e sul miglioramento delle condizioni di lavoro". 

La cooperativa: "Progetti di rilancio per lavoratori"

Poi l'invito a tutte le parti sociali alla collaborazione "per far sì che la positiva esperienza cooperativa della 29 Giugno a favore di molte fasce deboli di lavoratori, abbia continuità".

"Da parte di Cooperativa 29 Giugno Onlus e di Formula Sociale - hanno fatto sapere - c’è tutta la volontà di dialogare e di condividere in modo trasparente e alla luce del sole le iniziative ed i progetti di rilancio a favore dei lavoratori e delle loro famiglie". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento