Termini: una lapide ricorda Modesta Valenti, senza tetto morta al binario 1 nel 1983

Questa mattina la cerimonia a cui hanno preso parte il sindaco Marino, il presidente della Comunità di Sant'Egidio, Impagliazzo, l'as di Fs Moretti, il vescovo Zuppi e l'assessore Cutini

Un'immagine della cerimonia (foto Twitter Sant'Egidio)

A 31 anni dalla sua morte Roma ricorda Modesta Valenti, anziana senza fissa dimora deceduta il 31 gennaio 1983 al binario 1 della stazione Termini, per evitare che a nessuno capiti più la stessa sorte. Per ricordarla una lapide scoperta nel corso di una cerimonia cui erano presenti il sindaco di Roma, Ignazio Marino, il presidente della Comunità di Sant'Egidio, Marco Impagliazzo, l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, il vescovo di Roma Centro, Matteo Zuppi, e l'assessore capitolino alle Politiche sociali, Rita Cutini seguita da una visita al vicino centro di accoglienza Binario 95. Questo il testo: "In memoria di Modesta Valenti, anziana senza dimora simbolo delle persone che vivono per strada, morta in questo luogo il 31 gennaio 1983: la città di Roma la ricorda perchè nessuno muoia più abbandonato".

Il sindaco Marino ha ricordato come "Roma è la nostra capitale e ha tante difficoltà, anche economiche, ma deve ritrovare un'anima, e la ritrova con la solidarietà. Roma dice no alla globalizzazione dell'indifferenza". Per Moretti la targa non va solo a Modesta Valenti ma anche "all'homeless "ignoto" che proprio come per il milite ignoto sarà il simbolo di tutte quelle persone che vivono per strada. Cose come quelle accadute a Modesta, con nessuno che le porse la mano per aiutarla, non devono più succedere nel nostro Paese". Per Impagliazzo "Modesta era una donna che rientrava in quella categoria di persone che secondo Papa Francesco la socieà vede come 'da scartare': ricordarla oggi come parte di una comunità è un qualcosa che fa parte di Roma. Modesta oggi passa da scarto all'essere eletta a memoria della città".

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento