Incendio al circolo del Pd: M5s, Centrodestra e Casapound uniti con i Dem. Renzi si ricorda di Ostia

Da Renzi a Raggi, passando per il Centrodestra e Casapound: tutti i commenti

Il X Municipio, dove domenica si vota al ballottaggio per il presidente del parlamentino lidense, resta nell'occhio del ciclone. Nella notte l'ingresso la sede del Pd ad Ostia Antica è stato dato alle fiamme. Gli inquirenti, che procedono per il reato di incendio doloso, indagano e i magistrati attendono una relazione da parte degli investigatori della Digos della polizia e dal commissariato di zona. Nel frattempo il mondo della politica si unisce per esprimere il proprio sdegno sull'attentato incendiario.

Il Pd annuncia assemblea straordinaria

Il Partito Democratico di Roma dopo il rogo che ha distrutto il portone d'ingresso della sede di via Gesualdo si mobilita. Si tratta, ha detto il segretario cittadino Andrea Casu, della "peggiore risposta possibile alla grande e bella manifestazione di ieri. Una ragione in più per tornare tutti a Ostia anche oggi al fianco delle democratiche e dei democratici del X Municipio". Appuntamento, dunque, "oggi alle 18 davanti al circolo PD ad Ostia Antica".

"Avremmo voluto parlare solo della manifestazione di ieri (qui il video completo). Dobbiamo invece parlare della violenza che colpisce il sistema democratico, delle intimidazioni ad un partito che lotta tutti i giorni contro la mafia, contro gli estremismi. Un partito che ha approvato, da solo, il nuovo codice antimafia, un partito che ha approvato la proposta di Legge sull'apologia del fascismo. Di una cosa posso essere certi: non fermerete la nostra voglia di giustizia". ribadisce Giulio Pelonzi, vicesegretario PD Roma e responsabile elezioni PD Municipio X

Renzi e Zingaretti condannano il gesto

"Lo Stato è più forte e non ha paura. Vicini ai cittadini di Ostia e agli attivisti del Pd per questo ennesimo tentativo di intimidire tutte le persone perbene e oneste", scrive su Twitter il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. La notizia dell'attentato incendiario rimbalza sui social e, in poco tempo, diventa nazionale. Dallo stesso social arriva anche il pensiero di Matteo Renzi che si ricorda di Ostia: "Pensano di farci paura. Ma il Partito Democratico non si fa intimorire, da niente e da nessuno"

A cascata anche altri "big" prendono posizione. Così arriva il turno del ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli: "Avanti insieme per la legalità e contro tutte le mafie", del ministro della Giustizia, Andrea Orlando: "Non dobbiamo abbassare la guardia contro le mafie serve una battaglia unitaria", del ministro dello Sport Luca Lotti: "Le intimidazioni servono solo a rafforzare il nostro impegno" e della ministra della Difesa Roberta Pinotti: "Non ci fermeranno neanche questa volta".

L'atto incendiario viene condannato anche da Beatrice Lorenzin, ministro della Salute: "Dobbiamo liberare Ostia dalle mafie, da questa gentaglia che in questi anni ha occupato con violenza il territorio".  

circolo pd ostia-3

I commenti del Movimento 5 Stelle

A condannare il gesto ci ha pensato pure Giuliana Di Pillo, candidata alla Presidenza del X Municipio per il Movimento 5 Stelle: "E' un altro episodio inaccettabile che offende le persone perbene che vivono in questo municipio. Condanniamo questo grave atto così come abbiamo condannato i ripetuti episodi dei roghi dei cassonetti, perché la solidarietà deve essere unanime quando si tratta di combattere i fenomeni di illegalità". 

"Esprimiamo la nostra vicinanza a coloro che hanno subito questa grave forma di violenza e intimidazione", ha quindi concluso. Solidarietà al circolo Pd di Ostia, su Twitter, anche dal presidente Assemblea capitolina Marcello De Vito e dalla sindaca di Roma Virginia Raggi su Twitter:  "Tutti uniti nella condanna di un vile atto intimidatorio che non ci spaventa".

Solidarietà al circolo PD di Ostia. Tutti uniti nella condanna di un vile atto intimidatorio che non ci spaventa.

— Virginia Raggi (@virginiaraggi) 17 novembre 2017

La solidarietà del Centrodestra  

Non manca il supporto del Centrodestra. Solidarietà, espressa in una nota, anche da Monica Picca, candido del centrodestra alla presidenza del Municipio X: "Condanno con fermezza ogni fatto di violenza ed esprimo piena solidarietà al Pd". "Saremo sempre e con convinzione ostili a qualunque forma di violenza e intimidazione al di la' di ogni schieramento", dichiara invece il capogruppo di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli. 

Da Forza Italia il supporto arriva dal alla Camera dei deputati Renato Brunetta, da Davide Bordoni, coordinatore romano e capogruppo in Campidoglio di Forza Italia, e Claudio Fazzone, coordinatore regionale di Forza Italia, e da Mariacristina Masi, esponente di Forza Italia nel Municipio X: "Questo gesto vile e intimidatorio non potrà che sancire l'unione di tutte le forze politiche contro ogni tipo di violenza".

Le parole di Casapound e di 'don' Franco

A condannare il gesto anche il neo eletto consigliere nella lista Laboratorio Civico X, 'don' Franco De Donno che sottolinea come quello di Ostia Antica sia un "episodio che non può che suscitare allarme e molti interrogativi ai quali è necessario fornire una risposta immediata aumentando i presidi di legalità nel nostro Municipio, lavorando per la giustizia sociale e per riempire quei vuoti nei quali le organizzazioni criminali tentano di infiltrarsi".

Luca Marsella, di CasaPound, che sarà all'opposizione nel municipio di Ostia conclude: "Mi auguro che si vada fino in fondo a questa ed alle altre vicende che stanno accadendo ma mi auguro che presto si possa tornare a parlare dei problemi dei residenti di un territorio che giorno dopo giorno viene associato sempre di più a mafia e malaffare".

Ieri, nel frattempo ad Ostia, è andata in scena la seconda manifestazione antimafia in quattro giorni mentre Roberto Spada viene spedito nel carcere di massima sicurezza di Tolmezzo, vicino Udine. Tantissimi sono scesi in piazza Anco Marzio con il sindacato dei giornalisti e l'associazione antimafia Libera contro i clan e per la libertà di stampa dopo l'aggressione al giornalista Rai Daniele Piervincenzi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento