Immigrazione, Alemanno: “Problema interno alla protezione civile”

"Ho avuto garanzie che non si ripeteranno episodi come quelli di Grottarossa. Vigileremo attentamente" Alemanno spiega l'errore con la protezione civile e l'arrivo degli immigrati

Alemanno rilascia alcune dichiarazioni in merito all'arrivo degli immigrati a Grottarossa: “Ho avuto garanzie che non si ripeteranno episodi come quelli di Grottarossa. Vigileremo attentamente".
"Ho reagito malissimo - spiega il sindaco - perché nessuno ha avvertito Roma capitale di quegli arrivi mentre c'era tra l'altro l'impegno a non portare qui immigrati, perché Roma è già ampiamente in sovrannumero rispetto alle sue soglie di accoglienza". "Non c'è stato rispetto della comunicazione - aggiunge Alemanno - e io mi sono lamentato vivacemente con la protezione civile nazionale e ho avuto un chiarimento con la regione Lazio, ricevendo garanzie che d'ora in poi saranno avvertite sia la Regione che il Comune. Cosa è cosa successo in quella occasione - prosegue - non è chiaro, perché c'è stato un problema interno alla protezione civile. Comunque a Roma non si possono portare nuovi immigrati: nel Lazio ci sono altri punti di accoglienza".

In una nota il capogruppo di Futuro e Libertà alla Regione e vice presidente della commissione ambiente e cooperazione tra i popoli, Francesco Pasquali dichiara: "Ogni giorno il Sindaco Alemanno offre l'immagine distorta di una Capitale chiusa all'accoglienza verso gli immigrati; sembra quasi che giochi una gara di populismo con i sindaci della Lega Nord".
"La rumorosa - aggiunge - intransigenza del Primo Cittadino di Roma contrasta con la silenziosa e operosa attività di quelle persone che, con un'azione costante di solidarietà, in queste ore stanno onorando la vocazione all'accoglienza su cui si fonda la storia della nostra città mettendo in pratica l'umanità cristiana tipica di una consistente parte del nostro volontariato". "Penso - prosegue Pasquali - alla vicenda, raccontata da alcuni organi di stampa, di Don Pietro, il parroco della Chiesa della Natività di Nostro Signore Gesù Cristo, che grazie al suo impegno rende possibili per gli immigrati assistenza e conforto. Questo dimostra che una sinergia tra volontariato e istituzioni potrebbe rappresentare un indiscutibile valore aggiunto per garantire un'accoglienza più efficace ed un migliore recepimento da parte del territorio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento