Giubileo, operazione 'verde': 600 mila euro per rifare Colle Oppio 

Verranno rimessi a nuovo anche i giardini di Castel Sant'Angelo e il parco Schuster tra via Ostiense e la basilica di San Paolo

Bivacchi e rifiuti sopra il Colosseo, una pessima vetrina per i pellegrini che affolleranno presto la città. Serviva il Giubileo per far capire all'amministrazione che un giardino a due passi dal monumento più visitato al mondo non può restare ridotto a una latrina. 

Colle Oppio, l'area verde a due passi dalla Domus Aurea, verrà rimesso a nuovo con 600 mila euro dei 50 milioni arrivati da Cassa Depositi e Prestiti, la cifra stanziata per il momento a copertura dei 48 interventi finanziati per l'Anno Santo. Verranno rifatti i sentieri e la vegetazione, da tempo incolta e piena di sporcizia, verranno sistemati i giochi per i bambini, gli arredi danneggiati, le fontane, usate da chi si accampa nel parco come "lavanderia". Tutti interventi che partiranno a Ottobre e che rimarranno in eredità ai romani. 

E accanto a Colle Oppio, nella delibera di ratifica degli interventi per Roma, rientrano altri giardini legati ad aree monumentali. Verranno rimessi a nuovo i giardini di Castel Sant'Angelo e il parco Schuster tra via Ostiense e la basilica di San Paolo. Ancora un punto interrogativo per i giardini di via Carlo Felice, a due passi da San Giovanni in Laterano, anch'essi oggetto di numerose denunce dei residenti per le condizioni di degrado e abbandono.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento