Roma come sta? Gigi Proietti: "Con Raggi non trovo molta discontinuità"

L'attore ha parlato alla trasmissione 'Circo Massimo' su Radio Capital

La Giunta grillina "non sta dimostrando molta discontinuità" con le precedenti. Ma le porte sono ancora aperte: "Credo che adesso stiano pensando a delle cose". Sulla situazione romana ha parlato Gigi Proietti intervistato nel corso della trasmissione 'Circo Massimo' su Radio Capital. Come sta Roma oggi? "E' la domanda delle cento pistole questa qua. Non trovo molta discontinuità con le varie giunte che si sono susseguite" la sua affermazione.

Poi ha raccontato: "Con la Raggi ho parlato credo che adesso stiano pensando a delle cose". Quello che spero è "che la cosa sia chiara e perlomeno che per 2 o 3 anni si sappia che ci sei e si possa programmare meglio. Speriamo sia la volta 'bona'". Certo, sorride, "hanno progetti talmente grossi che hanno bisogno di una elaborazione molto lunga...".

L'attore ha parlato dei suoi ricordi da bambino: "C'erano le pecore a Roma. Era consentito ai pastori venire con le greggi e passavano addirittura per piazza Venezia". I cinghiali? "Per ora a piazza Venezia ancora non si vedono, ma sotto casa mia li ho visti". 

Proietti poi racconta di avere "un problema con il Globe Theatre che però può essere risolto facilmente. Era un'idea che avevo suggerito alla giunta quando c'era il sindaco Veltroni, che aveva capito l'importanza di questa ipotesi di questo teatro a Villa Borghese". Il problema, prosegue, e che il teatro "non è mio ma del comune e ogni anno faccio questa specie di processione. Andiamo a chiedere al comune: allora 'namo avanti?'". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento