C'era una volta il Gianicolo, Giachetti: "Raggi descrive meraviglie, i romani conoscono incuria e sporcizia"

Attraverso la sua associazione, Roma Bella, il deputato democratico, attacca per la mancata cura del verde del Gianicolo: "Una foresta che cresce non farà rumore, ma una foresta che cresce si nota"

"E' la Roma da cartolina, la Roma della grande bellezza. Il quartiere del Gianicolo è più modestamente il quartiere in cui sono nato e vissuto". Così Giachetti, nel gennaio 2016, lanciava la sua candidatura alle primarie del partito democratico per scegliere il sindaco di Roma. Oggi quella Roma da cartolina è un po' meno da cartolina ed un po' più simbolo del degrado e dell'abbandono della città. L'abbiamo documentato con un video: dal Gianicolo, per colpa di una vegetazione fuori controllo, non si vede più Roma. La Grande Bellezza, quella narrata da Sorrentino ed evocata dallo stesso Giachetti, non si vede più. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così Roberto Giachetti, attraverso la sua associazione Roma Bella, commenta e rilancia le immagini di Veronica Altimari. Lo fa invocando la metafora di Virginia Raggi: ""Una foresta che cresce non fa rumore", sono le parole scelte dalla sindaca di Roma per sintetizzare la sua visione di un anno in Campidoglio", scrive Giachetti, che poi però attacca: "Probabilmente non farà rumore, ma una foresta che cresce si nota. E la metafora perfetta dello stato di abbandono in cui versa Roma è la terrazza del Gianicolo: lo spettacolo di una città che non si vede più. Oltre alla terrazza, con questo amministrazione si è aggiunta la foresta – come documenta il video di Romatoday - che cresce lenta e indisturbata nel totale abbandono - come il resto del verde in città". 

Conclusione dura contro l'attuale sindaca: "Lei descrive meraviglie e rivoluzioni incredibili mentre i romani continuano a conoscere solo incuria e sporcizia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento