Riapre Galleria Giovanni XXIII: nel tunnel tutor e vernice "mangia smog"

Il Campidoglio ha annunciato la riapertura della "canna nord" di Galleria Giovanni XXIII, quella in direzione Trionfale-Pineta Sacchetti. Raggi: "Abbiamo dato priorità a sicurezza"

Dopo un mese e mezzo di cantiere riapre Galleria Giovanni XXIII. La "canna nord" del tunnel, quella in direzione Trionfale-Pineta Sacchetti, era stata chiusa lo scorso 20 gennaio per consentire interventi di manutenzione straordinaria. 

Oltre un mese di cantiere: riapre Galleria Giovanni XXIII 

Lavori che nel mezzo dell'inverno, con scuole e uffici a pieno regime avevano destato più di qualche malumore con parte degli abitanti dei territori coinvolti, da Roma nord a Monte Mario, a chiederne lo slittamento in estate per scongiurare lunghe code e caos. Ingorghi inevitabili per le zone dei percorsi alternativi: così per sei settimane Vigna Clara, Camilluccia e Cortina D'Ampezzo si sono spesso trasformate in tappeti d'auto. 

Riapertura Galleria Giovanni XXIII: c'è la data

Condizioni che presto saranno solo un ricordo. Il 3 marzo riapre Galleria Giovanni XXIII, "automobilisti e motociclisti potranno ripercorrere la 'canna nord', il tratto che va nella direzione Pineta Sacchetti-Gemelli" - ha annunciato la Sindaca di Roma, Virginia Raggi

All'interno del tunnel, dove il cantiere prosegue a ritmi serrati, completato il rifacimento di gran parte del manto stradale. 

"Siamo intervenuti su tutti i pannelli fotoriflettenti per migliorare la visibilità della galleria e nei prossimi giorni applicheremo anche una vernice speciale antigraffiti, capace di assorbire l’inquinamento" - ha sottolineato Raggi. 

Terminate le operazioni di pulizia tombini e caditoie, necessarie per ripristinare il corretto funzionamento della rete idraulica.

Raggi: "Abbiamo dato priorità a sicurezza"

"Erano lavori attesi da molto tempo, da quando 16 anni fa venne inaugurata la galleria. C’era chi pensava che i lavori fossero rinviabili ma noi - ha rivendicato la Sindaca - abbiamo preferito dare priorità alla sicurezza degli automobilisti anche con la sostituzione delle barriere danneggiate in seguito a numerosi incidenti stradali. E a breve restituiremo ai cittadini questo tratto di galleria completamente riqualificato". 

L'assessora Meleo: "Tutor dentro Galleria Giovanni XXIII"

"Le attività sono andate avanti velocemente e non solo stiamo rispettando i tempi di chiusura h24 che avevamo dato a inizio cantiere, ma siamo riusciti anche a ridurre drasticamente le giornate che saranno dedicate alle lavorazioni in fascia notturna" - ha aggiunto l'assessora alle Infrastrutture di Roma, Linda Meleo

"Un intervento di manutenzione complesso, che ha richiesto un piccolo sacrificio a tutti i cittadini, ma che darà la possibilità di percorrere la galleria in condizioni migliori di sicurezza, ricordando però - ha sottolineato l'assessora - che è sempre fondamentale rispettare i limiti di velocità e le regole del codice della strada". Proprio per questo, a completamento, sarà installato un sistema di controllo della velocità, ora in fase di progettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A luglio lavori in Galleria Giovanni XXIII: tocca alla "canna sud"

Toccherà poi alla 'canna sud', quella in direzione Salaria-Stadio Olimpico: il cantiere è previsto a luglio dopo la chiusura delle scuole e gli Europei di calcio. Per settembre saranno così completate le operazioni di restyling su tutta la Galleria Giovanni XXIII.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento