Galleria Giovanni XXIII, chiusura da incubo: Roma nord paralizzata. E domenica c’è il derby

Paralisi del traffico a causa del tunnel chiuso: code infinite da Ponte Milvio alla Trionfale, anche Vigna Clara è un fiume di vetture. Soffrono Camilluccia e Cortina D'Ampezzo

La chiusura della Galleria Giovanni XXIII

Roma nord paralizzata per la chiusura di Galleria Giovanni XXIII. Nel primo giorno di stop alle auto all’interno del tunnel in direzione Pineta Sacchetti lo scenario di caos ipotizzato da tanti all’annuncio della notizia dell’avvio del cantiere si è concretizzato. 

Galleria Giovanni XXIII chiusa: traffico in tilt

Auto incolonnate per le strade di Balduina, con il quadrante andato in tilt anche per la contemporanea chiusura di alcune vie causa lavori e improvvise perdite d’acqua. Non è andata meglio a Monte Mario e Trionfale con centinaia di auto in coda. 

Ma a soffrire di più sono stati i quartieri attraversati dai percorsi alternativi a Galleria Giovanni XXIII. Traffico in tilt a Ponte Milvio e Vigna Clara: via Cassia completamente bloccata fino a piazza dei Giuochi Delfici, intorno il caos più totale con fiumi di auto a snodarsi su via di Vigna Stelluti e stradine limitrofe. Difficoltoso tentare di scendere sulla Flaminia, quasi impossibile se non con ore di attesa salire verso la Trionfale da via della Camiluccia e via Cortina D’Ampezzo. Una giornata di follia e delirio per le strade di Roma nord e non solo. 

Roma nord paralizzata da Ponte Milvio a Trionfale

“Un’ora e quaranta minuti per percorrere tre chilometri” – si sfoga un automobilista. “Cinquanta minuti da Ponte Milvio a Corso Francia, tutti passati sulla via Cassia completamente ferma” – raccontano due ragazze. 

Per la chiusura di Galleria Giovanni XXIII insorge anche l’Aurelio dove sabato mattina i residenti scenderanno in piazza. A convocare la manifestazione il Comitato di Quartiere: “Mobilità al collasso, traffico in tilt. Stazione metro Cornelia chiusa per mesi, cantieri in contemporanea su via Aurelia e nella Galleria Giovanni XXIII causeranno caos e blocco della viabilità” – si legge sul manifesto della mobilitazione. 

Galleria Giovanni XXIII chiusa dal 20 gennaio: le strade alternative

Galleria Giovanni XXIII chiusa: domenica c’è il derby

Intanto a preoccupare è anche il deflusso dallo stadio dei tifosi: domenica 26 gennaio alle ore 18 all’Olimpico si gioca il derby Roma-Lazio. Oltre 40mila gli spettatori attesi. Con la chiusura della Galleria Giovanni XXIII a salire sarà il caos: i quartieri limitrofi si trasformeranno un’altra volta in un tappeto di auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiusura del tunnel si sta rivelando da incubo. E davanti c’è un altro mese così. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento