Formula E: dall'Eur a Ostia, il litorale come Montecarlo. Idea a 5 Stelle per trasferire l'E-Prix

Il Municipio X coltiva il sogno dall'anno scorso, Paolo Ferrara rilancia l'idea: "Circuito lungo il mare per ritorno immagine territorio"

FOTO ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Dall'imponenza architettonica dell'Eur al fascino del lungomare per un circuito che potrebbe richiamare in qualche modo quello di Montecarlo: la Formula E a Ostia è un sogno, a tinte pentastellate, che il territorio lidense coltiva da tempo per rilanciarsi e disegnare una nuova immagine di se. 

Formula E a Ostia: il X sogna

Già nel maggio scorso l'approvazione dell'atto in X Municipio con cui il parlamentino del Lido chiedeva alla Giunta di far si che il territorio si candidasse per ospitare la Formula E, sicura occasione di sviluppo per la zona con prevedibile ritorno di immagine ancora offuscata dalle passate cronache di criminalità e mafia. 

Ostia come Montecarlo: il lungomare "pronto" per la Formula E

Un'idea tornata in auge proprio nel pieno dello svolgimento della Formula E all'Eur. "La Formula E in futuro, come a Montecarlo, potrebbe corrersi sul lungomare di Ostia. Eventi come questo ci avvicinano al futuro" - ha scritto in un post su Facebook, Paolo Ferrara, ex capogruppo del M5s in Campidoglio sottolineando la necessità di rilanciare il litorale romano a livello internazionale. 

"Deve essere consacrato come una realtà moderna e all'altezza dei Grandi Eventi Internazionali. Mentre gli alberghi chiudono e il commercio soffre l'onta del commissariamento per mafia sarebbe giusto tenere in considerazione il mare di Roma. L’E-Prix - ha sottolineato sponsorizzando la Formula E a Ostia - può trovare la sua location ideale davanti al mare di Roma". 

Il circuito della Formula E a Ostia

Un circuito che si snoderebbe lungo i rettilinei fronte mare, con la rotonda di piazzale Cristoforo Colombo riqualificata e il porto turistico sullo sfondo ad essere ideale per i Paddock. 

 "Ostia insomma ha tutte le carte in regola! Un evento ecologico sul mare di Roma #FamoloaOstia" - l'idea di Ferrara. 

#FamoloaOstia

Un'ipotesi al vaglio con l'E-Prix sul mare che potrebbe piacere al Comune e anche agli organizzatori della manifestazione: la Formula E a Ostia, più defilata rispetto al cuore finanziario e terziario della Capitale, creerebbe forse meno disagi con code e caos a non oscurare i vantaggi di ospitare il prestigioso circuito per le strade della città. 

Raggi all'E Prix dell'Eur

Intanto Roma si gode la conclusione della seconda edizione dell'E-Prix. "Questi sono eventi internazionali di grande rilievo, che riescono a coniugare lo sport, un buon risultato con ricadute sul territorio. Stiamo lavorando nel senso della mobilità elettrica, noi stiamo spingendo molto sulle infrastrutture elettriche per la città, ripristinando i 60 minibus elettrici. Dobbiamo ripulire l'aria delle nostre città e rendere il trasporto più sostenibile" - ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, protagonista anche di un giro in pista. "Una festa cittadina" - ha rilanciato l'assessore capitolino allo Sport e ai Grandi Eventi, Daniele Frongia. 

E chissà se, magari già dal prossimo anno, le vetture elettriche lasceranno l'ombra dell'obelisco di Marconi all'Eur per sfrecciare lungo il mare di Ostia. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (22)

  • Sarà a costo zero per la collettività: non servirà nemmeno il muretto dei box perchè i direttori sportivi si affacceranno in pista dal Lungomur....etto

  • In maniera cinica è meglio ad Ostia che all'Eur

  • Abbiamo metà delle stazioni chiuse per incuria e danni che l'amministrazione non riesce a ripararae. Abbiamo il lungomare devastato da anni di incuria e punteggiato di macerie. Abbiamo le strade più bucate del mondo, cosa che comporta ogni anno gravi tragedie. Abbiamo il sistema della raccolta rifiuti al collasso. Abbiamo un numero enorme di strade chiuse o transennate per mancata manutenzione. Stiamo scivolando verso il terzo mondo a velocità astronomica. Mai si era vista tanta incuria e degrado nella nostra città e nel nostro paese. Eppure questi qui credono di poter abbindolare la gente con l'ennesimo affare speculativo a la stadio della roma. per mangiare su tangenti e ruberie, mentre i cittadini spariscono nelle voragini. La formula e: ennesimo specchietto per allodole rimbambite.

    • Eh, ma è un grande evento che dà lustro e ben 60 milioni di indotto in 3 anni alla città (secondo Cycom, Roby, Michele e gli altri protogrillini)... Che vuoi che siano le vicissitudini di qualche migliaio di sXXXYXYti che ci abitano e/o devono andare a lavorare? che vuoi che siano i cassonetti bruciati lasciati per strada, i rifiuti non raccolti, le buche, le metropolitane con le scale mobili chiuse da mesi, i treni che si fermano perché rubano i cavi? Quisquilie, pinzillacchere, come diceva Totò... Il mondo parlerà della Formula E, non della delinquenza e di tutte le cose che non vanno o non funzionano...

  • .. soluzione insensata

  • Sarebbe una grande opportunità

  • Basta non se ne può più....

  • Lungomare di Ostia come quello o simile di ????????? Ma che si è fumato questo ideatore di stupidaggini?

  • Dopo aver messo in crisi la viabilità all'EUR per 5 giorni, perché non ripetere la felice iniziativa anche sul lungomare, per la gioia deli Ostiensi tutti?

    • Ma mi scusi, cosa dovrebbero dire gli abitanti di Montecarlo allora?

      • ahahahah proprio uguale Montecarlo ad Ostia

      • Già, i poveri Monegaschi che tutte le mattine devono andare a lavorare, con le strade piene di buche, la Rue Cristophe Coulombe da percorrere a 30 Km/h, con il lungomare occupato e oscurato dai locali Papagni & soci con concessioni pluridecennali, con gli Spada e i vari mafiosi di Monaco, con le scuole che cadono a pezzi e piene di amianto e con i loro poveri redditi da lavoro dipendente... Proprio come gli Ostiensi

        • ... Per questo motivo rimaniamo nella mediocrità e non facciamo nulla che porti Roma agli onori della cronaca...

          • Roma e Ostia già sono "agli onori della cronaca" per le cose elencate sopra... Si può e si deve pensare alla "grandeur" solo dopo aver risolto i problemi, almeno quelli di base.

            • Ma che c'entra con la formula E?

            • La cronaca non è soltanto nera. Non volere un evento mondiale come la Formula E con un indotto di 60 milioni di euro in tre anni, o la maratona o gli internazionali di tennis, che portano ingenti somme alle casse comunali, solo perché c'è traffico o le buche, beh non mi sembra un commento da cittadino di una capitale

              • Per ora la cronaca è quasi tutta, o almeno in gran parte nera, e poco o nulla si è fatto per risolvere in via definitiva almeno le 3/4 questioni fondamentali (trasporto pubblico, infrastrutture, rifiuti, strade e abusivismi vari) per una città che è la Capitale e ambisce ad essere una grande Capitale. I "60 milioni" (in 3 anni: grande investimento, davvero...) finiscono e finiranno in gran parte in tasca agli organizzatori e comunque, nel caso della Formula E, nelle casse dell'Ente autonomo EUR, non certo in quelle comunali. Poi, visto che si parla di grandi eventi, qualcuno mi dovrà spiegare perché la linea per la candidatura alle Olimpiadi invece era vista come una calamità.

                • Guarda le vele di calatrava e guarda lo stadio del nuoto e datti una risposta. Senza contare che le olimpiadi sono state un danno anche per città come Tokio dove verosimilmente non hanno nemmeno un centesimo della corruzione che c'è invece Italia.

                • I 60 milioni di Euro sono l'indotto per Roma (stime Forbes.It) e non per gli organizzatori. Per il resto... Catastrofismo a prescindere?

  • sempre che non ci siano i clan a fare da bigliettai...

  • E perché non un bel rally sulla Colombo con tutte le radici dei pini?

  • Il mio sogno per il prossimo anno invece è che ve ne andiate proprio.

Notizie di oggi

  • Politica

    25 aprile: per Raggi applausi e fischi al corteo Anpi. "Buffona, sgombera CasaPound"

  • Incidenti stradali

    Incidenti stradali: due morti in un'ora, le tragedie a Centocelle e San Giovanni

  • Cronaca

    Centocelle, in fiamme 'La Pecora Elettrica'. Il quartiere abbraccia la libreria simbolo: "Risorgerà"

  • Politica

    Tor Bella Monaca in lutto: è morta Pina Cocci, storica militante Dem

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • 25 aprile a Roma: strade chiuse e bus deviati per il giorno della Liberazione

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Marco Vannini, l'omicidio del giovane di Ladispoli in uno speciale de Le Iene. On line c'è chi rimorchia con la sua foto

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

Torna su
RomaToday è in caricamento