La Fontana di Trevi torna a splendere: terminato il restauro della maison Fendi 

Imponente l'operazione di restauro: "Diciassette mesi di lavoro anzichè venti, per una volta siamo in anticipo" ha dichiarato l'amministratore delegato di Fendi, Pietro Beccari

Foto Infophoto

Rinasce a nuova vita la fontana di Trevi, uno dei monumenti più belli della Città Eterna. A 17 mesi dall'inizio dei lavori di restauro e prima della data inizialmente prevista per fine 2015, infatti, l'acqua è tornata a scorrere nella fontana, questo pomeriggio, davanti a migliaia di turisti e romani.

Imponente l'operazione di restauro, finanziata da Fendi: "Diciassette mesi di lavoro anzichè 20, per una volta siamo in anticipo -ha dichiarato l'amministratore delegato di Fendi, Pietro Beccari, prima dell'inaugurazione- siamo orgogliosi di questa collaborazione pubblico-privato e di come in tempi record la fontana di Trevi sia oggi restituita nel suo splendore originale ai romani e ai turisti di tutto il mondo".

Il restauro è costato alla maison Fendi 2 milioni e 180mila euro, ed è stato interamente "made in Italy", con tre ditte italiane impegnate, tecnici della sovrintendenza e un progetto di ripristino tra i più innovativi. Dei ponteggi trasparenti che hanno consentito la fruizione del monumento anche durante i lavori, regalando agli oltre 3 milioni di visitatori uno sguardo unico sul monumento.

"La fontana è un simbolo di vita, un simbolo di rinascita - ha dichiarato il sovrintendente capitolino Claudio Parisi Presicce - Questo è momento di festa per la città di Roma e per tutti coloro che ci circondano in questo momento".

L'intervento comprende anche un'innovativa tecnologia a led che permette una visione molto più definita dei particolari del monumento e necessita di una potenza installata di soli 2kW, meno di quanto impiegato per una singola utenza domestica. "Questo consentirà di generare significativi risparmi - spiegano da Acea - rispetto ai consumi del precedente impianto, risalente agli anni Novanta. La nuova luce a led della Fontana di Trevi rientra nel programma di illuminazioni artistiche che Acea sta progressivamente attuando per valorizzare monumenti simbolo della città di Roma, tra cui la chiesa e la cupola di San Pietro, i Fori Imperiali e la colonna di Traiano, lo scalone d'onore del Ministero dello Sviluppo economico".

E ancora: "Un nuovo impianto di osmosi e addolcimento assicurerà livelli ottimali dei parametri fisici dell'acqua, così da aumentare notevolmente la protezione dei marmi della vasca e della struttura monumentale. Anche le tubazioni in piombo dei giochi d'acqua sono state completamente rinnovate, così come ulteriori interventi hanno interessato gli impianti elettrici, i pannelli di comando e controllo e i processi di automazione dell'impianto idrico complessivo".

Anche l'ex sindaco Marino, su Twitter, commenta l'inaugurazione. "Bellissima la #FontanadiTrevi dopo il restauro. Da romano ne sono molto orgoglioso". 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento