Piazza della Repubblica, la fontana è chiusa da quasi un anno. I commercianti: "Basta cantieri eterni, per noi grave danno"

I lavori sono partiti ad agosto 2018, in due tranche e per due diversi interventi. Secondo quanto si apprende dovrebbe riaprire entro Ferragosto

Oggi, martedì 6 agosto, è il 340esimo giorno di chiusura. Mentre scriviamo una decina di operai sono a lavoro nel cantiere. A tenere il conteggio dei lavori eterni al centro di piazza della Repubblica pensano i commercianti, gli stessi che hanno protestato mesi per la stazione della metropolitana sotto sequestro. Fuori uso stavolta, per operazioni di manutenzione straordinaria, c'è la fontana monumentale delle Naiadi, ingabbiata da una rete arancione da un anno.

 "E' un simbolo, tutti i turisti si fermano, anzi, si fermavano, per fotografarla" denuncia Angelo Mantini, del coordinamento di negozianti che affacciano sulla piazza. "I danni anche economici e di immagine non sono da sottovalutare", e soprattutto si sommano al crollo dei fatturati  dovuto a sei mesi di chiusura della fermata sulla linea A. "In sette attività - ricorda - hanno chiuso". 

Certo la fontana non era "il" problema, ma il cantiere non ha aiutato e non aiuta a risollevare il decoro della zona. "Non sappiamo nulla e non veniamo informati - spiega Mantini - il Comune non ci dà risposte, abbiamo scritto tante volte all'assessore Margherita Gatta". L'acqua nella fontana monumentale tra le più note di Roma ha smesso di scorrere a fine agosto 2018. Il cantiere Acea della durata di 240 giorni, con valore di 655mila euro per la sostituzione di 20 metri di tubature ammalorate, è terminato a marzo 2019. Poi, tre mesi di stallo, ed è partita un'altra tranche per lavori sulla copertura impermeabile della fontana da circa 34mila euro. 

Avviato  il 4 luglio doveva terminare da contratto il 23 dello stesso mese. Ma gli operai stanno ancora lavorando con un altro scavo in corso. Stando a quanto apprendiamo da fonti Acea, il ritardo è imputabile a valutazioni in corso d'opera sull'intervento, risultato più complesso del previsto. C'è però una buona notizia che aspetta l'ufficialità: il cantiere, fa sapere ancora l'azienda partecipata, dovrebbe concludersi entro Ferragosto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento