Elezioni regionali, Lombardi perde la corsa: "Sapevamo che sarebbe stata dura"

La Faraona commenta con un post su Facebook: "Risultato comunque importante"

"Sapevamo che sarebbe stato difficile, il voto regionale è sempre una partita a sè e abbiamo raggiunto un risultato molto importante: abbiamo incrementato i consensi territoriali rispetto al 2013 e per questo possiamo ritenerci soddisfatti". Così Roberta Lombardi, candidata grillina alle regionali, a mezz'ora dagli ultimi dati reali del Viminali che la danno a 26,62%, quattro punti di distanza dallo sfidante di centrodestra che a sua volta rincorre Zingaretti. La partita è chiusa per la Faraona, che preferisce congedarsi su Facebook, annullando all'ultimo il punto stampa. 

Comincia con i ringraziamenti a "chi mi ha sostenuto in questo percorso: il mio staff, gli attivisti, i candidati, la mia famiglia e soprattutto i miei bambini che, da domani, riavranno la loro mamma". Poi prosegue: "Io ho dato il massimo, tutti abbiamo dato il massimo e lo ritengo un grande risultato" scrive sulla sua bacheca, ricordando comunque il risultato nazionale. Il MoVimento 5 Stelle oggi è il primo partito nel Lazio e in Italia, sono felicissima per il risultato raggiunto alle politiche: il nostro è un progetto comune. Siamo dei portavoce, dietro c'è un progetto grandissimo e continueremo a portarlo avanti sempre". Poi conclude: "Per quanto mi riguarda, c'è chi diceva che un vincitore è un sognatore che non ha mai mollato. E io per questo, oggi, sento di aver ottenuto la mia vittoria". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento