Regionali, in corsa anche Potere al Popolo: Elisabetta Canitano candidata presidente

In lista anche l'ex presidente di Municipio Sandro Medici

Foto Facebook

Spunta una nuova candidata tra gli aspiranti presidente alla Regione Lazio. E' Elisabetta Canitano, 62 anni, femminista e ginecologa presso la Asl Roma D, presidente dell'associazione vitadidonna.it che ha sede nella Casa Internazionale delle Donne a Trastevere. Sarà lei la candidata di Potere al Popolo, la formazione di sinistra radicale che unisce diverse realtà sociali, sindacali e partitiche in tutta Italia. Una formazione che ha ufficializzato oggi la decisione di tentare la sfida elettorale anche alla Regione Lazio. Per presentare la sua candidatura è partita la raccolta delle 8 mila firme necessarie, da presentare entro il 3 febbraio. 

"Sarà una sfida nella sfida visti i numeri esorbitanti determinati dalla legge elettorale, antidemocratica, del Lazio voluta dal Pd" si legge in una nota. "La lista della sinistra alternativa, lanciata lo scorso novembre da un'assemblea al Teatro Italia dopo il fallimento del percorso del Brancaccio, sarà presente col suo simbolo alle imminenti regionali con candidati espressione delle battaglie più significative di opposizione al governo della Giunta Zingaretti". Tra i candidati consiglieri anche l'ex presidente dell'ormai ex X Municipio Sandro Medici, che alle ultime elezioni comunali, con circa 3 mila preferenze, fu il più votato della lista Sinistra per Roma che ha eletto un solo consigliere, il candidato sindaco Stefano Fassina. 

Ecco il profilo della candidata presidente: "Elisabetta Canitano, 62 anni, femminista di lungo corso, ginecologa presso la Asl Roma D, da sempre in prima linea per il diritto delle donne all'autodeterminazione, alla laicità delle cure e per la centralità della sanità pubblica. Canitano è presidente dell'associazione vitadidonna.it che ha sede nella Casa Internazionale alla Lungara".  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento