Regionali 2018: a Manziana convegno territorio ed occupazione con Liberi e Uguali

Si apre la campagna elettorale del candidato al Consiglio Regionale Giovanni Ferrari nella lista di Liberi ed Uguali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Si apre la campagna elettorale del candidato al Consiglio Regionale Giovanni Ferrari nella lista di Liberi ed Uguali. Giovanissimo elettrauto nella piccola azienda paterna a Manziana; poi manutentore presso l’Aeroporto di Fiumicino. Impegnato in attività sindacale eletto RSU nelle liste della FIOM-CGIL in un difficile contesto dove durissima è la lotta non solo per conservare i diritti acquisiti dai lavoratori, ma per difendere lo stesso posto di lavoro insidiato da una globalizzazione che sembra non conoscere regole, rispetto e dignità per il lavoro e i lavoratori. L’esperienza maturata nel mondo del lavoro e la consapevolezza di vivere in un contesto che va rapidamente deteriorandosi mi hanno spinto ad accettare questa difficile prova, con la più ferma intenzione di spendermi al massimo delle mie capacità e possibilità. Prioritaria sarà la difesa dei posti di lavoro a livello regionale, combattendo la delocalizzazione che sembra diventato il nemico peggiore del lavoro in Italia, questa oggi è la mia attività precipua e se la nostra gente vorrà votarmi, mi consentirà di operare, da consigliere regionale, con maggiore autorevolezza. Inoltre vorrei spendermi con più vigore sul territorio; sono giovane, entusiasta e non condizionato da precedenti interessi politici ed economici. Cerco un rapporto stretto con la gente, le associazioni e le istituzioni locali, le quali sembrano avere estrema necessità di supporto in quanto denunciano una incapacità di progettare e chiedere risorse al fine di migliorare le condizioni di vita nei luoghi da loro amministrati. Giovanni Ferrari, un uomo nuovo in un partito nuovo ricco di quegli ideali di giustizia ed uguaglianza che non sono mai morti. Appuntamento sabato 10 febbraio ore 10.30 a Manziana nei locali della "Ex Motosi" Via Lazio,2.

I più letti
Torna su
RomaToday è in caricamento