Bertolaso, i sondaggi lo bocciano: con lui niente ballottaggio per il centrodestra

E' quanto emerge da un sondaggio effettuato da Termometro Politico in merito alle prossime elezioni capitoline. Un secondo Ipr: "Se sostenuto dal centrodestra al ballottaggio arriva Marchini"

In testa c'è la pentastellata Virginia Raggi con un 22 per cento delle preferenze. Seguita da Roberto Giachetti (Pd) fermo al 20 per cento che però non ha ancora affrontato le primarie del 6 marzo. Ancora più aperta la partita nel centrodestra, con Guido Bertolaso al 13,5 per cento. L'ex capo della Protezione Civile presenta una performance migliore di quella di Alfio Marchini, fermo al 12 per cento, ma è in fase nettamente calante a differenza dell'imprenditore romano che, nelle ultime settimane, avrebbe aumentato al sua presa sui cittadini romani. È quel che emerge dal sondaggio pubblicato oggi da Termometro Politico in merito alle amministrative capitoline: il quadro romano è ancora in buona parte da scrivere. 

CENTROSINISTRA - Nel centrosinistra il risultato di Roberto Giachetti non tiene conto del fatto che il prossimo 6 marzo ci saranno le primarie e che, sul vincitore, dovrebbero convergere anche i voti degli altri candidati. Roberto Morassut in primis, che si attesta a 4,5 per cento, più un 1 per cento che potrebbero ottenere da altri candidati in alleanza con il Pd. Sul quadro, pesa anche l'incognita dell'ex sindaco Ignazio Marino che non ha ancora sciolto le riserve in merito a una sua possibile candidatura. Marino, da solo, nel sondaggio avrebbe raccolto l'8,5 delle preferenze. Bene, per Termometro Politico, il Pd che raggiunge il 28 per cento delle preferenze. 

CENTRODESTRA - A destra invece tutto dipenderà dalle alleanze che verranno consolidate. Il candidato di centrodestra, Guido Bertolaso, si ferma a un 13,5 per cento seguito da Alfio Marchini, 12 per cento. La situazione di Bertolaso però potrebbe subire un contraccolpo nei prossimi giorni. Matteo Salvini è infatti pronto a scaricarlo e sabato e domenica interrogherà i romani sul da farsi. Male i partiti di centrodestra: secondo il sondaggio Forza Italia andrebbe al 9,5 per cento, 7,5 per cento a Fratelli d'Italia mentre Lega Nord 4 per cento, una lista di La Destra in sostegno a Storace il 2,5 per cento.

MARCHINI - In questo quadro emerge un dato. Se il centrodestra appoggiasse Alfio Marchini, che già ha ritenuto il sostegno di Ncd, fittiani e Cuori Italiani di Augello (tanto che la sua lista prende circa 4 punti in meno di lui) acquisterebbe serie possibilità di arrivare al ballottaggio o con Raggi o con Giachetti. L'ipotesi però per il momento è lontana.  

ALTRI PARTITI - In quanto ai partiti il Movimento cinque stelle si attesta al 26 per cento. Sel – Sinistra Italiana, è data al 3,5 per cento e potrebbe raggiungere il 5,5 per cento con una lista nel centrosinistra non allineata al Pd.  

SONDAGGIO IPR – Il Corriere della Sera inoltre riporta un sondaggio Ipr che mostra come, a differenza di Bertolaso, Marchini potrebbe essere il cavallo vincente per il centrodestra. “Se la Lega e Storace appoggiassero l’imprenditore, salirebbe al 21%, alla pari con Bertolaso”. E oltre. “Se invece il centrodestra si schierasse quasi tutto con Marchini, salirebbe in testa, al 29% (con FdI al 14%) e al secondo turno se la vedrebbe con Raggi”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Arrivano gli assessori: Andrea Mazzillo al Bilancio e Massimo Colomban alle Partecipate

    • Cronaca

      Via Cupa, è il giorno dello sgombero: migranti identificati, via le tende

    • Politica

      Via Principe Eugenio, preferenziale invasa dalle auto: si punta ai cordoli

    • Politica

      Muraro indagata per abuso d'ufficio insieme a Fiscon. Lei replica: "Sono tranquilla"

    I più letti della settimana

    • Torna il blocco del traffico: per quattro domeniche stop alle auto nella fascia verde

    • Detto, fatto... annullato: l'amministrazione pentastellata inciampa sul bando degli asili

    • Cinque Stelle contro la Bolkestein: "Anche a Roma una mozione per salvare ambulanti"

    • I soldi delle Olimpiadi senza le Olimpiadi: Raggi batte cassa a Renzi

    • Ferrovie dello stato vuole guidare i bus romani: "Atac non funziona, collaboriamo"

    • I conti del Campidoglio fanno paura: ecco perché Roma rischia il commissariamento

    Torna su
    RomaToday è in caricamento