menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Primarie sinistra, Peciola: “Subito un comitato per fissare le regole”

Le parole dell'esponente di Sel: "Devono diventare un fatto politico di grande partecipazione democratica"

Gianluca Peciola

"Le primarie della sinistra devono diventare un fatto politico di grande partecipazione democratica”. Queste le parole di Gianluca Peciola, esponente di Sel che ritiene la data fissata troppo ravvicinata: “Per questo che bisogna dare la possibilità di organizzare al meglio l'appuntamento. La data ipotatizzata del 3 aprile appare, quindi, troppo ravvicinata. E' necessario dare la possibilità di organizzare la campagna per le primarie in modo realmente coinvolgente e trasformare questo appuntamento in una conquista per la democrazia di tutti e per il rinnovamento del sistema della rappresentanza”. 

COMITATO PER LE REGOLE -Da subito, poi, va costituito un comitato che  fissi in maniera trasparente regole e modalità di partecipazione - ha concluso Peciola - in modo da coinvolgere in maniera diffusa i cittadini e le realtà sociali. Al comitato dovrebbe spettare il compito di individuare le forme più includenti e innovative di espressione e decisione". 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

    • Cronaca

      Sciopero a Roma, il 31 maggio metro e bus a rischio

    Torna su